L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Star Trek: Discovery, ecco il nuovo stemma della Flotta Stellare

Star Trek: Discovery, ecco il nuovo stemma della Flotta Stellare

Di Marco Triolo

Quando Star Trek: Discovery tornerà su CBS All Access il 15 ottobre con la terza stagione, andrà a esplorare il lontano futuro dell’universo creato da Gene Roddenberry. Quasi un millennio nel futuro, per essere precisi: l’equipaggio della Discovery ci è finito tentando di neutralizzare una minaccia all’intero cosmo. I fan si stanno chiedendo che cosa vedremo in quel futuro. Che fine avrà fatto la Federazione? Esisterà ancora? E la Flotta Stellare?

Non abbiamo ancora risposte precise, ma almeno quest’ultima sembrerebbe essere sopravvissuta in una qualche forma. Lo si può evincere da un’immagine ufficiale postata da CBS All Access sui social. In cui vediamo da una parte Star Trek: Lower Decks, la serie animata che debutterà il 6 agosto, dall’altra una foto di Sonequa Martin-Green nei panni di Michael Burnham. L’uniforme sembra la stessa, ma lo stemma è decisamente diverso.

Vediamo la foto più in dettaglio:

Ci sono pochi dubbi che quello sia lo stemma della Flotta Stellare, la forma generale è sempre la stessa. Questo ci dice che nel lontano futuro di Star Trek, la Flotta esiste ancora, o per lo meno esiste un’organizzazione analoga. La foto rivela anche che, quando ritroveremo Michael e l’equipaggio, sarà passato del tempo: l’acconciatura di Burnham è diversa da quella della stagione 2.

Star Trek: Discovery, dove eravamo rimasti?

Al termine della stagione 2, la U.S.S. Discovery ha attraversato un varco spazio-temporale verso un lontano futuro, per impedire all’intelligenza artificiale Control di prendere possesso di una sfera di dati aliena e diventare onnipotente. La Discovery si trova ora 900 anni nel futuro, un’epoca tutta da esplorare e mai descritta nel canone ufficiale di Star Trek. Vedremo cosa scopriranno e, soprattutto, se riusciranno mai a tornare alla loro epoca. Sempre che sia questa l’intenzione degli autori.

Il cast

Il cast di Star Trek: Discovery include Sonequa Martin-Green (Comandante Michael Burnham), Doug Jones (Comandante Saru), Anthony Rapp (Tenente Comandante Paul Stamets), Mary Wiseman (Guardiamarina Sylvia Tilly), Wilson Cruz (Dottor Hugh Culber), David Ajala (Cleveland “Book” Booker) e Michelle Yeoh (Philippa Georgiou).

Qui potete vedere il panel di Star Trek al Comic-Con@Home.

Fonte: ComicBook.com

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cassian Andor: Tony Gilroy non è più il regista della serie targata Disney+ 23 Settembre 2020 - 11:30

Tony Gilroy non è più il regista della serie targata Disney+ dedicata a Cassian Andor, personaggio visto in Rogue One: A Star Wars Story.

Books of Blood – Trailer ufficiale per l’horror tratto da Clive Barker 23 Settembre 2020 - 10:45

È disponibile il trailer ufficiale di Books of Blood, film horror antologico tratto dai racconti di Clive Barker, che uscirà il 7 ottobre su Hulu.

Supergirl finirà con la sesta stagione, le riprese cominceranno presto 23 Settembre 2020 - 9:45

The CW, Warner Bros. Television e Berlanti Productions hanno annunciato che Supergirl terminerà con la sesta stagione: ecco il messaggio di Melissa Benoist.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.