L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Netflix cancella I Am Not Okay With This e The Society per motivi legati al Covid-19

Netflix cancella I Am Not Okay With This e The Society per motivi legati al Covid-19

Di Filippo Magnifico

Nel giro di poche ore, Netflix ha annunciato la cancellazione di due serie che, sulla carta, erano già state rinnovate.

La prima è I Am Not Okay With This, la serie tratta dall’omonimo romanzo a fumetti di Charles Forsman, già autore di The End of the F***ing World, con protagonisti Sophia Lillis, la Beverly Marsh di IT, e Wyatt Oleff, che sempre in IT ha interpretato il ruolo di Stan Uris.
Anche se non era stato annunciato ufficialmente un rinnovo, sembra che le sceneggiature per la seconda stagione fossero già pronte e che la serie avesse ricevuto un via libera dietro le quinte.

La seconda è la serie Young Adult The Society, scritta da Chris Keyser (Cinque in famiglia) e incentrata sulle storie di un gruppo di teenager, alle prese con mistero. In questo caso la serie era stata ufficialmente rinnovata circa un anno fa.

Motivi legati al Covid-19

Sembra che i motivi dietro queste cancellazioni siano legati alla pandemia di Covid-19 e al periodo di profonda incertezza in cui versano gran parte delle produzioni cinematografiche e televisive, tra slittamenti, difficoltà a gestire grandi cast e aumenti dei costi di produzione. Come rivelato da un portavoce di Netflix:

Abbiamo preso la difficile decisione di non proseguire con le seconde stagioni di The Society e I Am Not Okay With This. Ci dispiace molto dover compiere tali scelte a causa della situazione creata dalla pandemia e siamo infinitamente grati ai creatori delle due serie: Jonathan Entwistle, Christy Hall, Shawn Levy, Dan Levine, Dan Cohen e Josh Barry di 21 Laps Entertainment per I Am Not Okay With This; Chris Keyser, Marc Webb e Pavlina Hatoupis per The Society; e anche tutti gli autori, gli interpreti e le troupe che hanno lavorato per portare questi show ai nostri abbonati in tutto il mondo.

Fonte: Deadline

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision: la storia del Darkhold nel Marvel Cinematic Universe 7 Marzo 2021 - 20:00

Il Darkhold comparso in WandaVision non è affatto alla sua prima apparizione nel Marvel Cinematic Universe: ecco la sua storia all'interno dell'universo unito!

Nomadland – Uscita a rischio in Cina? 7 Marzo 2021 - 19:24

Chloe Zhao è stata al centro di una polemica di stampo nazionalista in Cina che ha portato a una censura legata al film Nomadland. La pellicola potrebbe rischiare l'uscita nelle sale cinesi

The Falcon and the Winter Soldier – Sam e Bucky sono “colleghi” nel nuovo spot 7 Marzo 2021 - 19:00

La strana coppia di The Falcon and the Winter Soldier cerca una definizione del proprio rapporto nel nuovo spot, ricco di scene inedite.t

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.