L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Netflix cancella I Am Not Okay With This e The Society per motivi legati al Covid-19

Netflix cancella I Am Not Okay With This e The Society per motivi legati al Covid-19

Di Filippo Magnifico

Nel giro di poche ore, Netflix ha annunciato la cancellazione di due serie che, sulla carta, erano già state rinnovate.

La prima è I Am Not Okay With This, la serie tratta dall’omonimo romanzo a fumetti di Charles Forsman, già autore di The End of the F***ing World, con protagonisti Sophia Lillis, la Beverly Marsh di IT, e Wyatt Oleff, che sempre in IT ha interpretato il ruolo di Stan Uris.
Anche se non era stato annunciato ufficialmente un rinnovo, sembra che le sceneggiature per la seconda stagione fossero già pronte e che la serie avesse ricevuto un via libera dietro le quinte.

La seconda è la serie Young Adult The Society, scritta da Chris Keyser (Cinque in famiglia) e incentrata sulle storie di un gruppo di teenager, alle prese con mistero. In questo caso la serie era stata ufficialmente rinnovata circa un anno fa.

Motivi legati al Covid-19

Sembra che i motivi dietro queste cancellazioni siano legati alla pandemia di Covid-19 e al periodo di profonda incertezza in cui versano gran parte delle produzioni cinematografiche e televisive, tra slittamenti, difficoltà a gestire grandi cast e aumenti dei costi di produzione. Come rivelato da un portavoce di Netflix:

Abbiamo preso la difficile decisione di non proseguire con le seconde stagioni di The Society e I Am Not Okay With This. Ci dispiace molto dover compiere tali scelte a causa della situazione creata dalla pandemia e siamo infinitamente grati ai creatori delle due serie: Jonathan Entwistle, Christy Hall, Shawn Levy, Dan Levine, Dan Cohen e Josh Barry di 21 Laps Entertainment per I Am Not Okay With This; Chris Keyser, Marc Webb e Pavlina Hatoupis per The Society; e anche tutti gli autori, gli interpreti e le troupe che hanno lavorato per portare questi show ai nostri abbonati in tutto il mondo.

Fonte: Deadline

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lost city of D: Brad Pitt avrà un cameo nel film con Sandra Bullock 15 Aprile 2021 - 23:38

Dopo il cameo di Sandra Bullock in Bullet Train, è la volta di Brad Pitt che farà una piccola apparizione in Lost City of D

Cosmic Sin: su Prime Video l’action fantascientifico con Bruce Willis e Frank Grillo 15 Aprile 2021 - 21:45

Su Amazon Prime Video arriva Cosmic Sin, un nuovo action fantascientifico che vede nel cast l’inossidabile Bruce Willis e un altro volto noto del cinema d’azione, Frank Grillo.

The Underground Railroad: il trailer della serie Amazon di Barry Jenkins 15 Aprile 2021 - 21:00

Arriverà il 14 maggio su Amazon Prime Video la serie del regista di Moonlight

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.