L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Hill House: nuova immagine per il sequel, si cerca una tata a Bly Manor

Hill House: nuova immagine per il sequel, si cerca una tata a Bly Manor

Di Filippo Magnifico

Ieri abbiamo scoperto che il sequel di The Haunting of Hill House, intitolato The Haunting of Bly Manor, arriverà su Netflix il prossimo autunno. Sulla scia di questo annuncio arriva una nuova immagine promozionale, si tratta dell’annuncio dei proprietari di Bly Manor, che cercano una nuova tata.

Come sappiamo, la tata in questione è Victoria Pedretti, che nella precedente stagione ha interpretato Nell. L’attrice presta il volto a Dani Clayton, una giovane che spera di sfuggire al suo doloroso passato accettando un nuovo lavoro.

Da notare che sull’annuncio è anche ben visibile un numero di telefono, e sappiamo bene che questi dettagli non sono mai lasciati al caso. Qualcuno sicuramente proverà a chiamare quel numero e chissà cosa salterà fuori…

UPDATE: come prevedibile il numero di telefono è attivo. Chiamandolo è possibile ascoltare il messaggio di uno dei figli della famiglia Windgrave. Nello specifico viene rivelato che i colloqui di lavoro per cercare la nuova tata inizieranno tra cinque giorni. Qualcosa bolle in pentola, quindi…

Il cast

La seconda stagione racconterà una nuova storia con nuovi personaggi ma vedrà in ogni caso il ritorno di una serie di volti noti come Victoria Pedretti, la Eleanor Crain di Hill House. Con lei anche Oliver Jackson-Cohen, interprete di Luke Crain nella stagione precedente; Henry Thomas, volto del giovane Hugh Crain; e, ultima conferma, Kate Siegel, moglie di Mike Flanagan che nella precedente stagione ha interpretato il ruolo di Theo. Fanno parte del cast anche Catherine Parker, che ha interpretato un fantasma nella precedente stagione, T’Nia Miller (Years and Years), Rahul Kohli (iZombie), Amelia Eve, Benjamin Ainsworth e Amelie Smith (EastEnders).

I registi

Tra i registi coinvolti troviamo nomi come Yolanda Ramke & Ben Howling, Ciarán Foy, Liam Gavin e Axelle Caroly.

Questa nuova stagione sarà ispirata a Il giro di vite, un racconto scritto da Henry James verso la fine del 1800, ma non solo. Come dichiarato dale creatore della serie Mike Flanagan:

Il materiale da cui sto attingendo, che nessun altro adattamento de Il Giro di Vite ha, sono le altre storie di fantasmi di Henry James. Devo usarle tutte. Il giro di vite è solo una delle dozzine di storie che stiamo raccontando. I racconti di Henry James sono tutti legati tra loro come temi. Sto immaginando Il Giro di Vite come colonna portante di questa stagione, la linea che ci porta dall’inizio alla fine. Ma stiamo attingendo anche da The Jolly Corner e The Romance of Certain Old Clothes, e molte altre straordinarie storie di fantasmi che la gente non ha mai visto prima sul grande schermo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

In She-Hulk esploreremo il lato più soft di Daredevil 14 Agosto 2022 - 19:00

In She-Hulk, la serie Marvel in arrivo su Disney+ il 18 agosto, vedremo una versione più soft del Daredevil interpretato da Charlie Cox.

Three Thousand Years of Longing: nuovo, breve trailer per il film di George Miller 14 Agosto 2022 - 17:00

Il regista di Mad Max: Fury Road torna al cinema con una storia fantastica interpretata da Tilda Swinton e Idris Elba

District 10: Sharlto Copley promette le riprese tra un anno 14 Agosto 2022 - 15:00

Le riprese del sequel di District 9 potrebbero partire tra un anno, un anno e mezzo: lo rivela la star - e co-sceneggiatore - Sharlto Copley

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.