L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Dune: le copertine di Empire e il primo sguardo ai Vermi delle Sabbie

Dune: le copertine di Empire e il primo sguardo ai Vermi delle Sabbie

Di Marco Triolo

Siamo in fervente attesa del primo trailer di Dune, che arriverà il 9 settembre. Nel frattempo, potete placare la vostra sete di novità con le copertine di Empire Magazine dedicate al film di Denis Villeneuve. In una possiamo dare una prima occhiata (anche se poco dettagliata) ai giganteschi Vermi delle Sabbie del pianeta Arrakis.

Una delle copertine è dedicata al clan Atreides. Possiamo vedere, da sinistra, Josh Brolin nei panni di Gurney Halleck, Oscar Isaac in quelli del Duca Leto Atreides, Timothée Chalamet nel ruolo del protagonista Paul Atreides e Rebecca Ferguson in quello di sua madre Lady Jessica. La terza copertina è invece dedicata ai Fremen, gli indigeni di Arrakis che vivono nel deserto. Da sinistra: Zendaya è Chani, Javier Bardem è il leader Stilgar, Sharon Duncan-Brewster è Liet-Kynes e Jason Momoa è Duncan Idaho, maestro d’armi di casa Atreides “prestato” ai Fremen nel corso della storia.

Gli autori del film e il cast

La sceneggiatura di Dune è firmata da Denis Villeneuve, Eric Roth (Forrest Gump) e Jon Spaihts (Prometheus) e tratta dal romanzo di Frank Herbert. Il cast include anche Dave Bautista (Glossu Rabban), Stellan Skarsgård (Barone Harkonnen), Charlotte Rampling (Reverenda Madre Mohiam), David Dastmalchian (Piter De Vries) e Chang Chen (Dr. Wellington Yueh).

A quanto pare, l’arrivo del trailer sarà preceduto da un teaser distribuito al cinema con Tenet, a livello internazionale il 30 agosto e in USA il 31 agosto. Non sappiamo per ora se arriverà anche da noi.

La sinossi del romanzo, edito in Italia da Fanucci

Arrakis è il pianeta più inospitale della galassia. Una landa di sabbia e rocce popolata da mostri striscianti e sferzata da tempeste devastanti. Ma sulla sua superficie cresce il melange, la sostanza che dà agli uomini la facoltà di aprire i propri orizzonti mentali, conoscere il futuro, acquisire le capacità per manovrare le immense astronavi che garantiscono gli scambi tra i mondi e la sopravvivenza stessa dell’Impero. Sul saggio Duca Leto, della famiglia Atreides, ricade la scelta dell’Imperatore per la successione ai crudeli Harkonnen al governo dell’ambito pianeta. È la fine dei fragili equilibri di potere su cui si reggeva l’ordine dell’Impero, l’inizio di uno scontro cosmico tra forze straordinarie, popoli magici e misteriosi, intelligenze sconosciute e insondabili.

L’uscita di Dune è attualmente prevista intorno a metà dicembre.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

A Week Away: il trailer del musical, dal 26 marzo su Netflix 24 Febbraio 2021 - 19:15

Tra i titoli in arrivo su Netflix il prossimo 26 marzo troviamo A Week Away. Ecco tutto quello che dovete sapere sul film, la trama, il cast, il trailer.

Spider-Man: No Way Home, Tom Holland ha finalmente rivelato il VERO titolo! 24 Febbraio 2021 - 19:14

In un video su Instagram, Tom Holland, Zendaya e Jacob Batalon ci mostrano come si intitolerà il terzo capitolo della saga...

Loki arriverà su Disney+ ai primi di giugno, The Bad Batch il 4 maggio 24 Febbraio 2021 - 18:57

Annunciate le date di due serie originali di Disney+: Loki arriverà ai primi di giugno, The Bad Batch per lo Star Wars Day

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.