L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Donne ai primi passi (Cuties): scoppia la polemica per il poster scelto da Netflix, che chiede scusa

Donne ai primi passi (Cuties): scoppia la polemica per il poster scelto da Netflix, che chiede scusa

Di Filippo Magnifico

Un grande passo falso per Netflix.
Nelle ultime ore il colosso dello streaming è finito nell’occhio del ciclone, a causa di un poster diffuso per il lancio di Donne ai primi passi (Cuties), l’acclamata pellicola francese diretta da Maïmouna Doucouré, premiata quest’anno con un World Cinema Dramatic Directing Award al Sundance Film Festival.

La pellicola in questione, in arrivo sulla piattaforma di streaming il 9 settembre, racconta la storia di Amy, una ragazzina che entra a far parte di un gruppo di danza conosciuto con il nome di ‘The Cuties’ e inizia a rendersi conto della sua femminilità, cosa che sconvolgerà parecchio la madre.

Ebbene, il poster scelto da Netflix per il film è stato duramente criticato, perché mostrava le giovanissime protagoniste in maniera decisamente sessualizzata.
Giudicate voi stessi.

Il poster di Donne ai primi passi (Cuties)

Ed ecco, invece, il poster che è stato scelto in Francia per il lancio.

La differenza è evidente e la cosa non è sfuggita agli utenti della piattaforma, che nelle ultime ore hanno fatto sentire la loro voce su Twitter. L’immagine è stata definita disgustosa, eccessiva, di fronte ad una tale bufera, Netflix è subito corsa ai ripari, sostituendo la locandina e chiedendo ufficialmente scusa per la troppa leggerezza.

Il comunicato di Netflix

Siamo profondamente dispiaciuti per l’immagine inappropriata che abbiamo scelto per Cuties. Non andava bene e non rappresentava in maniera adeguata questo film francese presentato al Sundance. Abbiamo aggiornato sia le immagini che la descrizione.

Il trailer italiano di Donne ai primi passi (Cuties)

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Echo: ecco Vincent D’Onofrio nel ruolo di Kingpin sul set della serie Marvel 9 Agosto 2022 - 21:30

Ecco Vincent D’Onofrio sul set di Echo, serie dei Marvel Studios con protagonista Maya Lopez.

The Strangers: tre sequel entreranno in produzione il mese prossimo, uno sarà diretto da Renny Harlin 9 Agosto 2022 - 20:45

La saga horror The Strangers, inaugurata nel 2008, proseguirà con tre nuovi capitoli, Renny Harlin alla regia?

The Pope’s Exorcist: Franco Nero sarà il Papa nel film su Padre Amorth 9 Agosto 2022 - 20:20

L'attore italiano affiancherà Russell Crowe, che interpreterà il celebre esorcista Padre Gabriele Amorth

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.