L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Donne ai primi passi (Cuties): scoppia la polemica per il poster scelto da Netflix, che chiede scusa

Donne ai primi passi (Cuties): scoppia la polemica per il poster scelto da Netflix, che chiede scusa

Di Filippo Magnifico

Un grande passo falso per Netflix.
Nelle ultime ore il colosso dello streaming è finito nell’occhio del ciclone, a causa di un poster diffuso per il lancio di Donne ai primi passi (Cuties), l’acclamata pellicola francese diretta da Maïmouna Doucouré, premiata quest’anno con un World Cinema Dramatic Directing Award al Sundance Film Festival.

La pellicola in questione, in arrivo sulla piattaforma di streaming il 9 settembre, racconta la storia di Amy, una ragazzina che entra a far parte di un gruppo di danza conosciuto con il nome di ‘The Cuties’ e inizia a rendersi conto della sua femminilità, cosa che sconvolgerà parecchio la madre.

Ebbene, il poster scelto da Netflix per il film è stato duramente criticato, perché mostrava le giovanissime protagoniste in maniera decisamente sessualizzata.
Giudicate voi stessi.

Il poster di Donne ai primi passi (Cuties)

Ed ecco, invece, il poster che è stato scelto in Francia per il lancio.

La differenza è evidente e la cosa non è sfuggita agli utenti della piattaforma, che nelle ultime ore hanno fatto sentire la loro voce su Twitter. L’immagine è stata definita disgustosa, eccessiva, di fronte ad una tale bufera, Netflix è subito corsa ai ripari, sostituendo la locandina e chiedendo ufficialmente scusa per la troppa leggerezza.

Il comunicato di Netflix

Siamo profondamente dispiaciuti per l’immagine inappropriata che abbiamo scelto per Cuties. Non andava bene e non rappresentava in maniera adeguata questo film francese presentato al Sundance. Abbiamo aggiornato sia le immagini che la descrizione.

Il trailer italiano di Donne ai primi passi (Cuties)

Fonte: Deadline

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Governance – Il prezzo del potere: su Prime Video il film con Massimo Popolizio e Vinicio Marchioni 12 Aprile 2021 - 21:30

Arriva su Amazon Prime Video Governance – Il prezzo del potere, il film di Michael Zampino, che vede nel cast Massimo Popolizio e Vinicio Marchioni. Ecco tutto quello che dovete sapere, la trama, il cast, il trailer.

Shazam! Fury of the Gods: anche Lucy Liu nel cast del film DC 12 Aprile 2021 - 20:45

L'attrice sarà Kalypso, sorella dell'Hespera interpretata da Helen Mirren

Gundam: Jordan Vogt-Roberts dirigerà e produrrà il film live action per Netflix 12 Aprile 2021 - 20:38

Jordan Vogt-Roberts, il regista di Kong: Skull Island, collaborerà di nuovo con la Legendary. Questa volta curerà la regia e la produzione del primo film live action di Gundam

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.