L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Avetrana: l’omocidio di Sarah Scazzi diventerà una Serie TV, in arrivo anche un documentario

Avetrana: l’omocidio di Sarah Scazzi diventerà una Serie TV, in arrivo anche un documentario

Di Filippo Magnifico

Nel 2010 Avetrana, un piccolo comune in provincia di Taranto era salito agli onori della cronaca a causa di un omicidio, quello della giovane Sarah Scazzi, che ancora oggi non può dirsi del tutto risolto.
Un tristissimo e tragico evento, che sarà al centro di due progetti, nello specifico una serie televisiva con la regia di Pippo Mezzapesa (Il bene mio e Il paese delle spose infelici) e un documentario diretto da Christian Letruria e scritto da Flavia Piccinni e Carmine Gazzanni.

Produce Matteo Rovere

Entrambi i progetti saranno prodotti da Matteo Rovere per Groenlandia (Smetto Quando Voglio- saga, Moglie e Marito, Il Primo Re, Croce e Delizia, Il Campione). La produzione ha infatti acquisito i diritti per sviluppare il progetto dal libro Sarah – La ragazza di Avetrana firmato da Piccinni e Gazzanni che, pubblicato da Fandango Libri a fine luglio, è già alla seconda ristampa e ha riportato al centro dell’opinione pubblica il caso con inquietanti rivelazioni.

Il delitto di Avetrana

A dieci anni dalla morte della quindicenne, la vicenda rimane ancora avvolta nel mistero. È il 26 agosto del 2010 quando Sarah esce di casa per non farvi più ritorno. La denuncia della scomparsa da parte della famiglia finisce in tragedia dopo quarantadue giorni di ricerche. Intanto Avetrana si trasforma in un set a cielo aperto e il caso diventa a tutti gli effetti il primo reality show dell’orrore italiano, la cui svolta è la rivelazione in diretta televisiva a Concetta Serrano della sorte della figlia. A confessare è Michele Misseri, zio della ragazza. La verità giudiziaria, però, indica come colpevoli del crimine la zia e la cugina di Sarah, Cosima Serrano e Sabrina Misseri. Le due, nonostante negli anni abbiano continuato a dichiararsi innocenti, vengono condannate all’ergastolo. Intanto Michele Misseri continua a dirsi l’unico colpevole. E intorno a questa vicenda di cronaca, che ha tenuto col fiato sospeso l’intero Paese, molti sono i punti di domanda rimasti ancora irrisolti.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Golden Globe: La cerimonia potrebbe tornare su NBC nel 2023? 10 Agosto 2022 - 19:45

I Golden Globe Awards torneranno su NBC a gennaio 2023? Secondo una fonte autorevole di Deadline queste voci potrebbero esser state premature.

Prisma: prima clip e poster per la serie italiana in arrivo su Prime Video 10 Agosto 2022 - 19:00

Prime Video ha diffuso la prima clip di Prisma, la nuova serie Original italiana di Ludovico Bessegato in arrivo il 21 settembre sulla piattaforma.

Il Talento di Mr. Crocodile: nuovo poster per il film ispirato ai libri di Bernard Waber 10 Agosto 2022 - 18:54

Ecco il nuovo poster de Il talento di Mr. Crocodile, il film tratto dalla serie di libri best-seller di Bernard Waber, in arrivo nelle nostre sale il 27 ottobre.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.