L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Avatar – La leggenda di Aang: i creatori originali lasciano il live action targato Netflix

Avatar – La leggenda di Aang: i creatori originali lasciano il live action targato Netflix

Di Filippo Magnifico

Nel 2018 Netflix aveva annunciato la realizzazione di una serie live-action ispirata ad Avatar – La leggenda di Aang (Avatar: The Last Airbender), la serie animata statunitense targata Nickelodeon, confermando anche il coinvolgimento dei creatori originali dello show: Michael Dante DiMartino e Bryan Konietzko.
È passato un po’ di tempo e la situazione è cambiata: DiMartino e Konietzko non sono, infatti, più coinvolti nel progetto.

L’annuncio di Michael Dante DiMartino

Gran parte di voi mi sta chiedendo aggiornamenti sulla serie Netflix di Avatar. Ora posso dirvi che non sono più coinvolto nel progetto. A giugno, dopo due anni di lavoro, sia io che Bryan Konietzko abbiamo deciso di lasciare.

Il motivo? Come molto spesso accade durante lo sviluppo di un progetto cinematografico o televisivo, divergenze creative.

Le produzioni sono sempre una sfida e spesso emergono eventi inaspettati. I progetti cambiano e quando questo è successo in passato ho sempre cercato di essere come Air Nomad, e mi sono adattato. Faccio sempre il mio meglio per proseguire, al di là degli ostacoli che devo affrontare. Ma anche un Nomade dell’Aria sa quanto è arrivato il momento di fermarsi. […] Il live-action di Netflix ha tutte le carte in regola per essere un buon prodotto. Potrebbe diventare una serie apprezzata da gran parte di voi. L’unica cosa di cui sono certo, è che qualsiasi versione arriverà sullo schermo non rappresenterà la visione mia e di Bryan.

La serie e il flop cinematografico

Ambientata in un mondo in cui la popolazione è divisa in quattro nazioni corrispondenti ai quattro elementi (acqua, terra, aria e fuoco), la serie animata ha raccontato la storia di Aang, Avatar che possiede l’abilità di destreggiare tutti e quattro gli elementi. Il suo compito è riappacificare le quattro nazioni, accompagnato da un gruppo di amici.

Ricordiamo che nel 2010 la serie era arrivata sul grande schermo con un film live-action, L’ultimo dominatore dell’aria, diretto da M. Night Shyamalan e duramente stroncato sia dalla critica che dal pubblico. Per il momento è tutto, come sempre vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

Fonte: Variety

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Qualcuno deve morire dal 16 ottobre su Netflix, ecco il trailer ufficiale 30 Settembre 2020 - 18:45

Netflix ha diffuso il trailer ufficiale di Qualcuno deve morire, serie spagnola che farà il suo debutto sulla piattaforma on-line il prossimo 16 ottobre.

Quino, creatore di Mafalda, è morto a 88 anni 30 Settembre 2020 - 18:14

Il celebre fumettista argentino si è spento a Buenos Aires

His House: il trailer dell’horror Netflix in arrivo il 30 ottobre 30 Settembre 2020 - 18:00

Una coppia fuggita dal Sudan del Sud incontra nuovi orrori in una cittadina inglese nell'horror diretto da Remi Weekes

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.