L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Antonio Banderas: 10 ruoli iconici per festeggiare i 60 anni dell’attore

Antonio Banderas: 10 ruoli iconici per festeggiare i 60 anni dell’attore

Di Andrea Suatoni

Classe 1960, anche se si stenta a crederlo: Antonio Banderas, attore (ma anche regista e produttore) e sex symbol che non ha alcun bisogno di presentazioni, compie oggi 10 Agosto 2020 60 anni, costellati di successi cinematografici e televisivi.
Banderas deve il suo debutto a Pedro Almodovar, nel 1982 (nel film Labirinto di Passioni), iniziando una collaborazione con il regista che dura ancora oggi: grazie al film Dolor y Gloria infatti l’attore ha ricevuto proprio quest’anno la sua prima candidatura agli Oscar, mentre il prossimo anno lo vedremo nell’attesissimo Uncharted, trasposizione cinematografica del noto videogioco per PlayStation.

Per festeggiare a nostro modo Antonio Banderas, ecco una serie dei ruoli più iconici che l’attore ha interpretato durante la sua carriera!

CARLOS – DONNE SULL’ORLO DI UNA CRISI DI NERVI (1988)

Quarta collaborazione fra Almodovar e Banderas: qui l’attore interpreta Carlos, un giovane uomo completamente succube della aggressiva fidanzata (anche se al centro della scena troviamo una Carmen Maura in gran forma). Donne sull’Orlo di una Crisi di Nervi fu probabilmente il film che fece notare a livello internazionale Antonio Banderas per la prima volta.

MIGUEL – PHILADELPHIA (1993)

Alcuni anni dopo, Banderas contribuiva (accanto al protagonista Tom Hanks) alla commozione collettiva nelle sale con la sua interpretazione di Miguel, fidanzato di Andrew, che impotente vede pian piano spegnersi l’amore della sua vita malato di AIDS: il film, uscito nel 1993, ha un grandissimo valore sociale per la sua trattazione di temi che al tempo erano quasi considerati un tabù.

ARMAND – INTERVISTA COL VAMPIRO (1994)

In Intervista col Vampiro, Banderas interpreta il misterioso Armand, leader di un gruppo di vampiri dagli strani poteri che interpretano vere e proprie “snuff-operas” sul palcoscenico, di fronte alla platea ignara. La crudeltà del personaggio – ma anche il suo fascino – ne hanno fatto un vero e proprio cult, nonostante Armand condivida con Brad Pitt e Tom Cruise, protagonisti della storia, non più di una manciata di scene.

EL MARIACHI – DESPERADO (1995)

Con Desperado, Banderas collabora per la prima volta con il regista Robert Rodriguez, iniziando anche in questo caso una collaborazione di lunga data (ritroveremo l’attore infatti sia in C’era una Volta in Messico, sequel di Desperado, e nella saga di Spy Kids). In questa sede, Antonio Banderas è El Mariachi, killer “per necessità” che in un clima pulp-western vota la sua intera vita alla vendetta contro un pericoloso trafficante di droga.

CHE – EVITA (1996)

Ad un anno dall’uscita di Desperado, Banderas tornava al cinema su toni molto più soffusi: in Evita, biopic sulla vita della famosa Evita Peròn (trasposto dal celebre musical di Andrew Loyd Webber), interpreta Che, voce narrante della pellicola che si pone al pubblico come una sorta di coscienza collettiva del popolo argentino. Erroneamente (ma si tratta di un errore in cui la produzione vuole maliziosamente far cadere gli spettatori) si crede spesso che il personaggio interpretato da Banderas in Evita sia il rivoluzionario argentino Che Guevara: nella realtà storica però, i due non si sono mai incontrati.

ZORRO – LA MASCHERA DI ZORRO (1998)

La consacrazione a livello globale arriva forse con La Maschera di Zorro, film del 1998 in cui il nostro interpreta il noto giustiziere a cavallo accanto a Catherine Zeta-Jones e ad Anthony Hopkins. Si tratta in realtà di un “nuovo” Zorro rispetto a quello sedimentato nella cultura pop contemporanea, addestrato e cresciuto dall’originale (Hopkins) per battersi contro un governatore corrotto.

IL GATTO CON GLI STIVALI – SHREK 2 (2004)

La straordinaria capacità di adattamento di Banderas, dimostrata principalmente grazie alla commedia La Maschera di Zorro sopra citata, gli è valsa con tutta probabilità la scelta di Dreamworks Animation per il ruolo (in Shrek 2) del Gatto con gli Stivali, spadaccino “latino” che sembra in effetti costruito su una immagine ironicamente stereotipata e parodistica di Banderas stesso nei panni di Zorro. L’attore tornerà a dare voce al Gatto con gli Stivali anche nei sequel e negli spin-off della saga dell’orco verde.

PABLO PICASSO – GENIUS: PICASSO (2018)

Importantissima la sortita televisiva (medium al cui si è avvicinato molto di rado durante la sua carriera) di Antonio Banderas per la seconda stagione della serie Genius, dedicata a Pablo Picasso, dove lo ritroviamo quasi irriconoscibile nel ruolo del celebre pittore e scultore spagnolo (che interpreta dai suoi 40 fino alla morte avvenuta all’età di 91 anni).

SALVADOR MALLO – DOLOR Y GLORIA (2019)

final trailer di Dolor y Gloria

Infine, impossibile non citare il ruolo che è valso una nomination a Banderas, la prima della sua carriera: quello di Salvador Mallo, protagonista di Dolor y Gloria ancora di Pedro Almodovar. Nel film l’attore interpreta un regista che nonostante la fama soffre di un incredibile numero di malattie, molte delle quali psicosomatiche: arrivato al punto in cui non gli è più possibile neanche lavorare, vive la sua vita solamente nel ricordo delle “glorie” passate.

BONUS: UNCHARTED (2021)

Uncharted

Da ultimo, può sicuramente apparire singolare la scelta di includere nella nostra lista non solo un ruolo di Antonio Banderas che nessuno gli ha ancora visto interpretare, ma del quale addirittura si sa ancora pochissimo: l’attore intepreterà il villain di Uncharted, ma sull’identità del personaggio vige ancora il massimo riserbo (basandosi sugli avversari di origini latine che Nathan Drake ha sconfitto nei videogiochi, le nostre opzioni sono: Gabriel Roman, Atoq Navarro, Ramses o Roberto Guerro).
Sulla “fiducia” quindi, vista l’estrema popolarità del videogioco Uncharted e sulla probabilissima buona riuscita del film, scommettiamo sul carisma del villain e nell’interpretazione di Banderas, nella speranza di non venire delusi.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision: Le domande irrisolte dopo il finale della serie 8 Marzo 2021 - 20:00

WandaVision lascia dietro di sé moltissime domande: ecco tutte le trame rimaste aperte dopo la fine della serie!

Warner Bros. festeggia gli 80 anni di Wonder Woman 8 Marzo 2021 - 19:45

DC, Warner Bros. Global Brands and Experiences e WarnerMedia celebrano con un evento globale gli 80 anni della Paladina della Giustizia e Guerriera per la Pace dell’universo DC, Wonder Woman, in occasione della Giornata Internazionale della Donna.

I prossimi Golden Globes saranno più inclusivi: è l’impegno degli organizzatori 8 Marzo 2021 - 19:45

La Hollywood Foreign Press Association metterà in atto una serie di provvedimenti per diversificare i propri iscritti

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.