L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Venezia 77: Barbera avrebbe voluto Moretti, ricorderà Morricone

Venezia 77: Barbera avrebbe voluto Moretti, ricorderà Morricone

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Venezia 77: Alberto Barbera promette un’edizione “non tanto diversa” dal solito

La selezione Venezia 77 della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia di quest’anno sarà composta da 18 titoli, altrettanti in Orizzonti sebbene in questo caso la sezione comprenda anche dei corti. Una ventina le opere Fuori Concorso e due le opere della Biennale College.

Non ci sarà l’attesissimo film di David Fincher, previsto a Venezia se il filmaker avesse finito la pellicola in tempo, in compenso ci saranno produzioni indipendenti provenienti dagli USA, dalla Cina, dal Sud America, dall’Australia e dall’India. Il direttore artistico Alberto Barbera ha ammesso:

“Certo, mi spiace che non siano quei 2o 3 appuntamenti hollywoodiani, ma sono soddisfatto di quello che abbiamo.”

La maggior parte degli ospiti sarà presente fisicamente al Lido, naturalmente rispettando i protocolli di sicurezza. Il programma verrà annunciato il 28, con un margine fino alla prima settimana di agosto ha sottolineato Barbera. Nei prossimi giorni verranno annunciati due Leoni alla carriera.

Il direttore artistico ha ammesso con Repubblica che fino a tre settimane fa:

“Non sarei stato sicuro se il programma ridotto valesse spesa e energia.”

Parlando con la Stampa ha spiegato che la situazione generale è migliorata e la Biennale ha messo a punto un piano anti-pandemia. Il numero degli spazi riservati alle proiezioni è aumentato, sono state aggiunte due arene all’aperto, al Lido e nei Giardini della Biennale. Non dimentichiamo che molti film saranno replicati a Venezia e a Mestre.

Cinema italiano

Assente Nanni Moretti che per Barbera avrebbe rappresentato un segnale forte:

“Ci ho sperato a lungo, sarebbe stato un segnale forte. In molti slittano di un anno temendo che il ritorno del pubblico in sala sia lento. Ho discusso, ho detto che mi sembra una scelta rischiosa se non sbagliata perché il miglior modo per convincere il pubblico è proporre grandi titoli, magari non passati in streaming. Tenere lontano gli spettatori dalle sale per un anno mi sembra un errore clamoroso, più passa il tempo più sarà difficile farlo tornare”.

Per quel che concerne la selezione italiana, Barbera ha detto:

“Non saremo autarchici e nemmeno eurocentrici. Il numero dei film italiani non sarà superiore a quello del passato. All’inizio ero preoccupato perché quest’anno non ci sono nuove opere di Sorrentino, di Garrone, e non ci sarà Moretti perché ha scelto di aspettare, poi invece sono arrivati tanti film di qualità, anche inattesi”.

Non mancherà un omaggio al Maestro Morricone:

“Penseremo a qualcosa, non abbiamo ancora avuto il tempo di decidere, ma mi sembra giusto immaginare un modo per ricordarlo”.

Cate Blanchet è la presidentessa della giuria, mentre Anna Foglietta è la madrina. La mostra si terrà al Lido dal 2 al 12 settembre.

Fonti La stampa, Repubblica

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Gomorra: la serie terminerà con la stagione 5 22 Settembre 2020 - 12:42

La serie Gomorra terminerà con la stagione 5. La conferma è appena arrivata nel corso della conferenza stampa di presentazione dei nuovi progetti Sky Original.

Doctor Who: per i fan della serie David Tennant è il Miglior Signore del Tempo 22 Settembre 2020 - 12:30

Secondo un sondaggio condotto da Radio Times, il pubblico ha eletto David Tennant come Miglior Doctor Who.

WandaVision, la premiere sarà disponibile per il Thanksgiving? 22 Settembre 2020 - 11:45

Un indizio suggerisce che WandaVision debutterà su Disney+ il prossimo 27 novembre, in pieno week-end del Ringraziamento.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.