L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Un amore e mille matrimoni: la nuova rom-com sbarca su Netflix ed entra nella Top 10 dei titoli più visti

Un amore e mille matrimoni: la nuova rom-com sbarca su Netflix ed entra nella Top 10 dei titoli più visti

Di Filippo Magnifico

Al suo debutto su Netflix Italia, Un amore e mille matrimoni (titolo originale Love Wedding Repeat), la rom-com girata a Roma con Sam Claflin, entra subito nella Top 10 dei titoli più visti sulla piattaforma streaming, segno concreto che il pubblico ha ancora bisogno di commedie romantiche.

Il trailer

Un amore e mille matrimoni, una co-produzione italo-britannica tra Notorious Pictures e Tempo Productions, è stato definito da The Knot il nuovo “grande film sul matrimonio“, merito anche del protagonista, che secondo Variety è stato in grado di riproporre lo spirito del “Hugh Grant degli anni ’90 in una commedia romantica accattivante ambientata interamente a un matrimonio, che diventa un disastro romantico crescente – fino a quando non ricomincia da capo“.
Molte altre testate oltreoceano hanno espresso il loro consenso nei confronti della pellicola. Bustle, ad esempio, l’ha definita “Una commedia romantica sul caos, connessioni perse e molteplici scenari ‘what if’ è esattamente il tipo di rom-com di cui tutti abbiamo bisogno in questo momento“.

La storia

Il film riprende le atmosfere tipiche di titoli come Edge of Tomorrow – Senza domani e Ricomincio da capo, unendole a quelle di grandi classici come Quattro matrimoni e un funerale e Il matrimonio del mio migliore amico.
Definito “un’innovativa romantic comedy sul potere del caso“, Un amore e mille matrimoni vede alternarsi sullo schermo tre versioni dello stesso matrimonio. Tutte viste attraverso gli occhi del protagonista Jack (Claflin), che intende progettare il matrimonio della sorella minore in modo che non ci siano errori. Ma contemporaneamente deve gestire una ex fidanzata furiosa, un imbucato che nasconde un segreto, una pillola per dormire messa nel posto sbagliato e la reunion inaspettata con la donna dei suoi sogni.

Il regista e il cast

Alla regia e alla sceneggiatura troviamo Dean Craig, sceneggiatore di Funeral Party e del suo remake Il funerale è servito. Craig ha anche scritto il divertente Moonwalkers, Tre uomini e una pecora, il suo sequel Tre uomini e una bara e le serie TV Off the Hook e Hit the Road. Qui è al suo debutto dietro la macchina da presa.
Oltre a Sam Claflin, il cast include Olivia Munn, Eleanor Tomlinson, Freida Pinto, Aisling Bea, Joel Fry, Jack Farthing, Tim Key e Allan Mustafa.
I produttori sono Guglielmo Marchetti e Piers Tempest.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Indiana Jones 5: Prima immagine ufficiale di Harrison Ford 26 Maggio 2022 - 21:49

Ecco Harrison Ford nei panni di Indiana Jones nella prima immagine ufficiale del quinto capitolo del franchise, diretto da James Mangold

The Mandalorian: la stagione 3 a febbraio su Disney+ 26 Maggio 2022 - 21:49

Nel corso della Star Wars Celebration è stato annunciato che la terza stagione di The Mandalorian arriverà su Disney+ a febbraio 2023.

Star Wars: Skeleton Crew, Jude Law protagonista della nuova serie live action 26 Maggio 2022 - 21:34

Jude Law è il protagonista della nuova serie di Star Wars, Star Wars: Skeleton Crew, che debutterà nel 2023.

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.