L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Umbrella Academy Vs. Doom Patrol: una faida (amichevole) su Twitter

Umbrella Academy Vs. Doom Patrol: una faida (amichevole) su Twitter

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Il cast di The Umbrella Academy riassume la stagione 1

«Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma» dice il postulato fondamentale di Lavoisier sulla legge della conservazione della massa. Un principio del genere potrebbe valere anche nel campo dell’arte, dove c’è sempre qualcuno che “arriva prima”, e difficilmente un’idea è originale al 100%.

Questa breve premessa serve per introdurre l’innocua faida tra The Umbrella Academy e Doom Patrol, due serie tv che hanno molto in comune: sono entrambe di genere supereroistico, e tratte dagli omonimi fumetti; ruotano attorno a un gruppo di individui dotati di superpoteri, spesso bizzarri, che li fanno sentire emarginati e tormentati; insieme, i membri delle due squadre formano una famiglia disfunzionale, non convenzionale e non basata sui legami di sangue. Non è un caso che Gerard Way, autore del fumetto di The Umbrella Academy, sia poi passato a scrivere gli albi di Doom Patrol. Ovviamente quest’ultima è arrivata prima, poiché il fumetto risale al 1963. Le prime stagioni delle due serie tv, invece, sono uscite lo stesso giorno su Netflix e DC Universe… curioso, nevvero?

Comunque, il trailer della seconda stagione di The Umbrella Academy è stato lanciato lo scorso 8 luglio, e l’account di Doom Patrol è stato lesto a rispondere:

Congratulazioni! Siamo qui per ricordarvi, come ogni anno, che siamo arrivati prima.

La replica della serie Netflix è stata un messaggio d’amore, accolta con piacere dallo show “rivale”:

Un paio di giorni dopo, però, è intervenuto Justin H. Min, l’interprete di Ben Hargreeves, che ha provocato Doom Patrol con parole chiare:

Non importa come cominci la corsa, dolcezza. Importa come la finisci. Sei carina, però.

I fan delle due serie si sono fatti sentire a loro volta, sostenendo l’uno o l’altro show. Ciò che conta, però, è che il pubblico possa fruirli entrambi. Il fumetto di Doom Patrol è stato effettivamente seminale nell’ambito supereroistico (ha preceduto persino i più noti X-Men), ma le idee si evolvono, si trasformano, e non sempre si può parlare di plagio. In questo caso sicuramente no… e anche Doom Patrol lo sa bene.

Vi ricordo che la seconda stagione di The Umbrella Academy uscirà su Netflix il 31 luglio, mentre la seconda di Doom Patrol ha già debuttato su DC Universe e HBO Max. Possiamo immaginare che arriverà in Italia su Amazon Prime Video, ma non sappiamo quando.

The Umbrella Academy

LEGGI ANCHE:

Il primo trailer della seconda stagione di The Umbrella Academy

Le immagini della seconda stagione di The Umbrella Academy

Il cast di The Umbrella Academy balla per annunciare la data della stagione 2

I character poster di The Umbrella Academy 2

La recensione di The Umbrella Academy

Le new entry della seconda stagione di The Umbrella Academy

Gli autori di The Umbrella Academy conoscono già il finale

Le new entry della stagione 2

Nella seconda stagione, il cast ha accolto Ritu Arya (Lila), Yusuf Gatewood (Raymond) e Marin Ireland (Sissy).

La sinossi ufficiale

Nello stesso giorno del 1989, quarantatré neonati nascono in svariate parti del mondo da donne che non si conoscono e che fino al giorno prima non avevano mostrato segni di alcuna gravidanza. Sette vengono adottati da Sir Reginald Hargreeves, un industriale miliardario, che dà vita all’Umbrella Academy e prepara i suoi “bambini” a salvare il mondo. Ma i suoi piani vanno in fumo. Negli anni dell’adolescenza, fratture interne alla famiglia portano allo scioglimento della squadra. La morte di Hargreeves fa riavvicinare i sei membri sopravvissuti, che ormai hanno circa trent’anni. Luther, Diego, Allison, Klaus, Vanya e Number Five collaborano per cercare di scoprire cosa si cela dietro la misteriosa morte del padre. Ma la famiglia così ricomposta è nuovamente divisa dalle personalità divergenti e dalle abilità contrastanti, oltre che dall’imminente minaccia di un’apocalisse globale.

GUARDA ANCHE: Una featurette ci porta alla scoperta di The Umbrella Academy

Il cast e gli autori

Nel cast di The Umbrella Academy figurano Ellen Page (Vanya), Tom Hopper (Luther), David Castaneda (Diego), Emmy Raver-Lampman (Allison), Robert Sheehan (Klaus), Aidan Gallagher (Number Five), Mary J. Blige (Cha-Cha), Cameron Britton (Hazel), Colm Feore (Sir Reginald Hargreeves), Adam Godley (Pogo), John Magaro (Leonard Peabody), Ashley Madekwe (Detective Patch) e Kate Walsh (The Handler).

Jeremy Slater (The Exorcist) ha scritto il primo episodio, mentre Steve Blackman (Fargo, Altered Carbon) è lo showrunner.

The Umbrella Academy

Fonte: ComicBook.com

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Indiana Jones 5: Prima immagine ufficiale di Harrison Ford 26 Maggio 2022 - 21:49

Ecco Harrison Ford nei panni di Indiana Jones nella prima immagine ufficiale del quinto capitolo del franchise, diretto da James Mangold

The Mandalorian: la stagione 3 a febbraio su Disney+ 26 Maggio 2022 - 21:49

Nel corso della Star Wars Celebration è stato annunciato che la terza stagione di The Mandalorian arriverà su Disney+ a febbraio 2023.

Star Wars: Skeleton Crew, Jude Law protagonista della nuova serie live action 26 Maggio 2022 - 21:34

Jude Law è il protagonista della nuova serie di Star Wars, Star Wars: Skeleton Crew, che debutterà nel 2023.

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.