L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Stranger Things: i Duffer Brothers hanno già in mente come finirà

Stranger Things: i Duffer Brothers hanno già in mente come finirà

Di Marco Triolo

Di recente siamo tornati a parlare di Lost, quando Damon Lindelof ha rivelato che il piano originale era di chiudere la serie dopo tre stagioni. Nel corso della messa in onda della serie, Lindelof e Carlton Cuse avevano più volte dichiarato di sapere esattamente come sarebbe andata a finire la serie. Una mezza verità, probabilmente: sapevano quale sarebbe stata l’immagine finale, ma il resto lo hanno improvvisato strada facendo.

Perché stiamo parlando di questo? Perché Matt Duffer, creatore, insieme al fratello Ross, di Stranger Things, ha fatto da poco una dichiarazione simile. Parlando con Deadline, Duffer ha detto che lui e il fratello sanno da tempo come andrà a finire la serie Netflix:

Sappiamo come finirà da un bel po’. In tutta onestà non eravamo certi che saremmo andati oltre la stagione 1. Per questo ci piaceva l’idea che la stagione 1 potesse funzionare come una storia a se stante, quasi come una miniserie. Ma che avesse il potenziale di andare oltre. E in quel caso avremmo avuto già un’idea di dove andare a parare. E sì, abbiamo un finale in mente. Non vogliamo proseguire per sempre.

“Un disastro”

Sembra impossibile pensare che i Duffer avessero paura di non poter proseguire, ma è così. E il sentimento è condiviso anche da David Harbour, interprete di Jim Hopper, che ha rivelato, in un episodio del Late Show di Stephen Colbert, di aver pensato che la serie sarebbe stata un “disastro”, “principalmente per colpa della mia recitazione”. Una sensazione confermata dall’assenza di poster pubblicitari per le strade di New York, dove vive l’attore, fino a una settimana prima del debutto della serie. Harbour racconta:

Stavo recitando a teatro con un amico che è in una serie televisiva molto famosa, e gli dissi: “Niente pubblicità, niente pubblicità. Mi sa che stanno puntando a un nuovo tipo di campagna”. Lui disse: “No, stanno seppellendo la serie”. E io dissi: “In che senso la stanno seppellendo? Non capisco il tuo gergo televisivo”. E lui: “Odiano la serie, stanno cercando di assicurarsi che nessuno la veda”.

Le riprese di Stranger Things sono attualmente ferme, e non si sa quando riprenderanno. La quarta stagione non dovrebbe essere l’ultima: si parla di cinque stagioni. Ma questo è ovviamente da vedere.

Fonte: ComicBook.com


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fascinating Rhythm: Martin Scorsese produrrà il film su George Gershwin 22 Aprile 2021 - 21:30

Il progetto è stato affidato al regista di Sing Street, John Carney, e non dovrebbe essere un biopic canonico

Haunted Mansion: il film ispirato all’attrazione di Disneyland trova il suo regista 22 Aprile 2021 - 20:45

Il creatore di Dear White People Justin Simien dirigerà il film per Disney

Oscar 2021: ecco come David Rockwell trasformerà la Union Station di Los Angeles 22 Aprile 2021 - 19:45

All’architetto vincitore del Tony Award David Rockwell è stato affidato il compito di trasformare la storica Union Station per la Notte degli Oscar 2021.

Chi è M.O.D.O.K. e da dove salta fuori con quel suo capoccione 22 Aprile 2021 - 16:22

Le origini di M.O.D.O.K., uno dei più bizzarri villain di tutta la storia Marvel.

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?