L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ti piacciono le storie apocalittiche? Allora stai gestendo meglio la pandemia

Ti piacciono le storie apocalittiche? Allora stai gestendo meglio la pandemia

Di Filippo Magnifico

Contagion è uno dei vostri film preferiti? Conoscete a memoria ogni episodio di The Walking Dead? Quando si parla di cinema apocalittico o post-apocalittico vi si illuminano gli occhi?
Se avete risposto sì a tutte queste domande, allora avete grosse probabilità di gestire meglio degli altri la pandemia di Covid-19 attualmente in corso.

Non lo diciamo noi, questa conclusione arriva direttamente da uno studio dell’Università di Chicago, pubblicato dal New York Post.
La tesi è in realtà piuttosto semplice: chi è appassionato di questo genere di cinema è per certi versi più preparato ad affrontare emergenze sanitarie come quella che stiamo vivendo.

Come spiegato dal ricercatore Coltan Scrivner:

Quando si guarda un buon film, si viene catturati e si assumono le prospettive dei personaggi. Si sperimenta lo stesso scenario ma a livello non intenzionale. Crediamo che le persone apprendano indirettamente. In questo caso, se si escludono le scorte di carta igienica, sapevano già cosa comprare.

Lo studio

Nello specifico, per lo studio è stato preso in considerazione un campione di 310 persone, che sono state interrogate sui loro gusti cinematografici e sulle storie che preferiscono vedere. Subito dopo è stato chiesto come si sono preparati nel momento in cui sono venuti a conoscenza della diffusione del Coronavirus ed è stato chiesto di loro di parlare delle esperienze di ansia, depressione, irritabilità e insonnia. Gli amanti del genere apocalittico hanno dimostrato di aver reagito meglio alla crisi, sia in termini pratici che psicologici.

Mathias Clasen, psicologo della Aarhus University che ha collaborato allo studio, ha aggiunto:

Se hai visto un sacco di film, avrai anche sperimentato in maniera indiretta catastrofi sociali, legge marziale, reazioni delle persone sia positive che negative. Se messo a confronto con chi non ha mai simulato la fine del mondo, sarai in vantaggio perché avrai già vissuto tutto questo in maniera indiretta.

Fonte: Guardian

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cannes tornerà a fine ottobre sotto forma di mini-festival 28 Settembre 2020 - 18:19

Il Festival di Cannes non demorde e trova una soluzione: tre giorni sulla Croisette in ottobre

Wong Kar-wai ha scritto il seguito di Hong Kong Express 28 Settembre 2020 - 18:10

Il regista Wong Kar-wai ha scritto Chungking Express 2020 il seguito di Hong Kong Express. La China Film Administration ha già approvato la sceneggiatura

L’ombra di Caravaggio: al via le riprese del nuovo film di Michele Placido 28 Settembre 2020 - 18:00

Riccardo Scamarcio interpreta Caravaggio, nel cast anche Louis Garrel e il rapper Tedua

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.