L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Secondo la polizia Naya Rivera ha usato le ultime energie per salvare il figlio

Secondo la polizia Naya Rivera ha usato le ultime energie per salvare il figlio

Di Filippo Magnifico

Come sappiamo, Naya Rivera, volto di Santana Lopez in Glee, è ufficialmente morta. Il suo corpo è stato recuperato ieri dopo giorni di ricerche nel Lago Piru in California.

Si attendono i risultato dell’autopsia ma secondo quanto dichiarato nel corso di una conferenza stampa da Bill Ayub, sceriffo della contea di Ventura, l’attrice sarebbe morta dopo aver messo in salvo il figlio. Gli ultimi momenti della sua vita sono stati spesi per portare in salvo il piccolo Josey, di appena 4 anni.

Le dichiarazioni di Bill Ayub

Abbiamo appreso parlando con il figlio, che lui e la madre avevano deciso di nuotare nel lago. È stato a quel punto che il figlio ha detto che la madre lo ha aiutato a risalire sulla barca. Ha detto agli investigatori di essersi voltato, e di aver visto la madre scomparire nell’acqua. […] Ci sono molte correnti che si sviluppano nel lago, specialmente nel pomeriggio. […] La nostra idea è che l’imbarcazione, che non era stata ancorata, abbia iniziato ad andare alla deriva, trasportata dalla corrente. Naya Rivera ha raccolto abbastanza energia per salvare il figlio, ma non per salvare se stessa.

Secondo quanto dichiarato dallo sceriffo durante la conferenza stampa, non esistono dettagli utili per prendere in considerazione l’ipotesi di un suicidio.

Il figlio di Naya è stato in seguito recuperato, stava dormendo sulla barca, alla deriva sulla parte settentrionale del lago. […] Il piccolo indossava un giubbotto di salvataggio ed era avvolto in un asciugamano. […] Un giubbotto di salvataggio per adulti è stato trovato sulla barca. Sono stati interrogati diversi testimoni, che si trovavano nel lago lo stesso giorno. Tutte le persone avevano visto la barca di Naya in momenti diversi e in diverse zone del lago.

Attrice e cantante statunitense, nel corso della sua carriera Naya Rivera ha partecipato a produzioni come Willy, il principe di Bel-Air, Otto sotto un tetto, Live Shot, Baywatch, Un genio in famiglia, CSI Miami Devious Maids – Panni sporchi a Beverly Hills, oltre al già citato Glee. Sul grande schermo l’abbiamo vista in pellicole come At the Devil’s Door e Mad Families.

Fonte: EW

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il processo ai Chicago 7, la clownerie contro il potere 28 Settembre 2020 - 16:58

Gestendo con abilità un gran numero di personaggi, Aaron Sorkin ricostruisce Il processo ai Chicago 7 mettendo in luce l'importanza dello sberleffo come critica al potere.

The Witcher: trovato l’attore che interpreterà Eskel nella stagione 2 28 Settembre 2020 - 16:30

Dopo la fuoriuscita di Thue Rasmussen, Netflix chiama Basil Eidenbenz a interpretare il ruolo

No Time to Die: arriva il podcast ufficiale di James Bond 28 Settembre 2020 - 15:42

No Time To Die arriverà nelle nostre sale il 13 novembre, nell’attesa è stato annunciato l’arrivo del Podcast ufficiale di James Bond.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.