L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Mel Gibson ricoverato in aprile per coronavirus

Mel Gibson ricoverato in aprile per coronavirus

Di Marco Triolo

Mel Gibson sta affrontando un periodo non proprio idilliaco per via di alcune affermazioni antisemite, le ennesime, emerse di recente. Ma qualche mese fa la star se l’è vista ancora peggio, quando è stata ricoverata per i sintomi del coronavirus. Lo ha confermato a People un portavoce dell’attore e regista:

È risultato positivo in aprile e ha passato una settimana in ospedale. È stato trattato con il farmaco Remdesivir durante la degenza, e da allora è risultato negativo a diversi test, ma anche positivo a quello degli anticorpi.

Gibson, 64 anni, a quanto pare è stato ricoverato in un ospedale di Los Angeles. Il suo caso era evidentemente abbastanza severo da richiedere il ricovero. Ma sembra che ora vada tutto bene.

Le star e il coronavirus

Ci sono stati diversi casi di star di Hollywood che hanno contratto il Covid-19. Il primo è stato quello di Tom Hanks e sua moglie Rita Wilson, che si sono ammalati poco prima di partire per l’Australia per le riprese del biopic su Elvis diretto da Baz Luhrmann. In seguito hanno rivelato di aver contratto il virus anche Idris Elba, Evangeline Lilly (che ha scatenato un putiferio con un post in cui sembrava non dare credito alla gravità della cosa) e Kristofer Hivju. J.K. Rowling sostiene di aver passato la malattia, ma non si è mai fatta il tampone.

La questione Mel Gibson

Di recente, Winona Ryder ha riportato alcune affermazioni antisemite con cui Mel Gibson l’avrebbe apostrofata a una festa. Il caso potrebbe mettere nuovamente in difficoltà la carriera dell’attore e regista. Presto dovremmo comunque rivederlo nell’action Quello che non ti uccide di Joe Carnahan.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Small Axe: prima foto di John Boyega nella serie di Steve McQueen 3 Agosto 2020 - 15:52

La serie antologica co-prodotta da BBC e Amazon sarà composta da sei episodi incentrati sulla comunità delle Indie Occidentali a Londra

Hawkeye – I Marvel Studios avrebbero già in mente un attore per Clown 3 Agosto 2020 - 15:00

Per il ruolo di Clown in nella serie Hawkeye, i Marvel Studios avrebbero in mente un attore già noto per aver interpretato un clown.

Venezia 77 – Si aggiungono The Human Voice di Pedro Almodóvar e One Night in Miami di Regina King 3 Agosto 2020 - 12:47

Si aggiungono Fuori Concorso al programma di Venezia 77: The Human Voice di Pedro Almodóvar e One Night in Miami di Regina King

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.