L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Luca Guadagnino parla del suo Scarface

Luca Guadagnino parla del suo Scarface

Di Filippo Magnifico

Come sappiamo, la Universal ha scelto Luca Guadagnino come regista di Scarface, terzo adattamento dell’omonimo romanzo di Armitage Trail, già trasposto da Howard Hawks nel 1932 e Brian De Palma nel 1983, che sarà scritto da Joel e Ethan Coen.
Intervisto da Variety, Guadagnino ha parlato di questo progetto, rivelando che l’obiettivo è realizzare una riflessione del tempo in cui viviamo.

Luca Guadagnino parla del suo Scarface

La gente pensa che io faccia solo remake, ma la verità è che il cinema si è sempre reinventato durante il suo percorso. Non si tratta di pigrizia, o di non riuscire a trovare idee originali. Si tratta sempre di vedere come certe storie siano in grado di raccontare il tempo in cui viviamo. Il primo Scarface, quello di Howard Hawks, era un film sul proibizionismo. Cinquant’anni dopo è arrivata la versione di Oliver Stone e Brian De Palma, molto diversa da quella di Hawks. Spero che tra qualche decennio la nostra possa essere considerata una degna riflessione sul personaggio, che non è altro che un paradigma delle nostre compulsioni legate all’eccesso e all’ambizione. Penso che la mia versione sarà molto attuale.

La storia

Questa versione sarà ambientata nella Los Angeles di oggi, con un protagonista messicano: racconterà le vicende turbolente di un emarginato che cerca di concretizzare una sua visione distorta del sogno americano, a base di delitti e atrocità.

La produzione

Scarface sarà prodotto da Dylan Clark per la sua Dylan Clark Productions, che fornirà anche il produttore esecutivo Brian Williams. Gli altri produttori esecutivi saranno Scott Stuber e Marco Marabito, mentre Jay Polidoro e Lexi Barta supervisioneranno il film per Universal.

Luca Guadagnino

Come sappiamo, Luca Guadagnino ha concluso la sua trilogia del desiderio con Call Me By Your Name, e in seguito ha diretto il remake di Suspiria. Quest’anno uscirà su HBO e Sky Atlantic la sua serie We Are Who We Are, di cui ha diretto i primi due episodi e quello finale.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Speravo de morì prima: Pietro Castellitto è Francesco Totti, ecco la prima immagine 22 Settembre 2020 - 15:48

Nel corso della conferenza stampa di presentazione dei nuovi progetti Sky Original è stata svelata la prima immagine ufficiale di Speravo de morì prima, la serie su Francesco Totti.

Tom Cruise e Doug Liman partiranno per lo spazio nell’ottobre 2021 22 Settembre 2020 - 15:45

Il programma dei lanci per la Stazione Spaziale Internazionale rivela che Tom Cruise e Doug Liman partiranno nell'ottobre 2021: l'intento è di girare un film nello spazio.

È morta Jackie Stallone, madre di Sylvester Stallone 22 Settembre 2020 - 15:04

Jackie Stallone, madre di Sylvester Stallone, è morta a 98 anni. Lo ha annunciato il figlio Frank, fratello minore della star del cinema action.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.