L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
La Ruota del Tempo: tre nuovi attori nel cast della serie Amazon

La Ruota del Tempo: tre nuovi attori nel cast della serie Amazon

Di Marco Triolo

La serie Amazon La Ruota del Tempo, ispirata ai romanzi di Robert Jordan, ha accolto tre nuovi attori nel cast. Si tratta di Maria Doyle Kennedy, Narinder Samra e Daryl McCormack, che appariranno nel ruolo di membri della tribù nomade dei Tuatha’an.

Maria Doyle Kennedy è apparsa nelle serie The Tudors, Orphan Black e Outlander. Narinder Samra è apparso in The One, Ritorno al Bosco dei 100 acri, Homeland e, di recente, nella serie Ackley Bridge. Daryl McCormack interpreta Isaiah Jesus in Peaky Blinders.

Nei romanzi di Jordan, i Tuatha’an sono dei nomadi che seguono una filosofia di vita nota come la Via della Foglia, che impone loro di astenersi da qualsiasi forma di violenza, anche per la difesa personale. Per questo, i Tuatha’an evitano le aree densamente popolate. Maria Doyle Kennedy sarà Illa, Narinder Samra suo marito Raen, mentre Daryl McCormack sarà loro nipote Aram.

La trama

La saga de La Ruota del Tempo è ambientata in un mondo dominato da una ruota mistica che mantiene in equilibrio l’universo. Ma c’è un’entità malvagia e potentissima, Shai’tan, o “il Tenebroso”, che intende spezzare la ruota per dominare il mondo. A contrastarlo deve pensarci ciclicamente una reincarnazione del Drago, un uomo di grande potere. La saga si concentra sull’ultima incarnazione del Drago, un giovane di nome Rand al’Thor. Il personaggio di Rosamund Pike è un membro della sorellanza delle Aes Sedai, donne dotate di straordinari poteri. Nei romanzi, Moiraine viaggia per il mondo con cinque giovani. Tra di essi c’è anche il Drago, Rand al’Thor.

Il cast

Le riprese de La ruota del tempo sono iniziate lo scorso settembre, ma attualmente sono sospese per via del coronavirus. Il cast include Rosamund Pike (Moiraine Damodred), Álvaro Morte (Logain Ablar), Josha Stradowski (Rand al’Thor), Madeleine Madden (Egwene Al’Vere), Marcus Rutherford (Perrin Aybara), Barney Harris (Mat Cauthon) e Zoë Robins (Nynaeve). Vedremo inoltre Priyanka Bose (Alanna Mosvani), Taylor Napier ed Emmanuel Imani (i Warder di Alanna).

Rafe Judkins (Agents of S.H.I.E.L.D.) sarà lo showrunner della serie, mentre Uta Briesewitz (Westworld, Stranger Things, Jessica Jones) dirigerà i primi due episodi. Briesewitz sarà anche tra i produttori esecutivi insieme a Larry Mondragon e Rick Selvage di Red Eagle Entertainment, Ted Field e Mike Weber di Radar Pictures, Darren Lemke e Marigo Kehoe. Rosamund Pike sarà anche produttrice della serie.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Indiana Jones 5: Prima immagine ufficiale di Harrison Ford 26 Maggio 2022 - 21:49

Ecco Harrison Ford nei panni di Indiana Jones nella prima immagine ufficiale del quinto capitolo del franchise, diretto da James Mangold

The Mandalorian: la stagione 3 a febbraio su Disney+ 26 Maggio 2022 - 21:49

Nel corso della Star Wars Celebration è stato annunciato che la terza stagione di The Mandalorian arriverà su Disney+ a febbraio 2023.

Star Wars: Skeleton Crew, Jude Law protagonista della nuova serie live action 26 Maggio 2022 - 21:34

Jude Law è il protagonista della nuova serie di Star Wars, Star Wars: Skeleton Crew, che debutterà nel 2023.

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.