L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Evel – USA Network rinuncia alla miniserie con Milo Ventimiglia

Evel – USA Network rinuncia alla miniserie con Milo Ventimiglia

Di Marlen Vazzoler

USA Network, il canale via cavo di NBCUniversal, ha abbandonato i suoi piani per Evel la miniserie basata sulla vita dello stuntman Evel Knievel. Studio Universal Content Productions proporrà la serie interpretata da Milo Ventimiglia (This Is Us) ai canali via cavo e alle piattaforme streaming.

Alla sceneggiatura Etan Frankel (Shameless, Sorry for Your Loss), uno dei produttori esecutivi con McG, Mary Viola e Steven Bello della Wonderland Sound and Vision, Alex Gartner, Charles Roven e Topher Rhys-Lawrence dell’Atlas Entertainment. Tra gli EP anche Ventimiglia e Russ Cundiff per la DiVide Pictures.

Ordinata a settembre da USA, il casting è stato completato a dicembre. Ma il 13 marzo, l’ultimo giorno di pre-produzione sul set in New Mexico, sono stati obbligati a fermare la produzione.

Secondo le fonti di THR il cast, tra cui Sarah Gadon, David Krumholtz e Michael Chernus, è stato svincolato dai contratti dopo lo stop alla produzione. Se Evel troverà mai una nuova casa, sperano di riavere l’intero cast a bordo, impegni permettendo.

Gli effetti della pandemia

Gli esecutive di USA Network erano così contenti del progetto, che avevano intenzione di usare la serie come tentpole per la loro nuova strategia di programmazione con script. Hanno deciso di rinunciare allo show a causa del conflitto di impegni del protagonista, Ventimiglia, che prevedeva di girare la miniserie durante la pausa per This is Us.
Le riprese della serie della NBC dovrebbero cominciare ad agosto, in attesa di conoscere i protocolli di sicurezza e linee guida dello stato. Mentre Frankel potrebbe essere impegnato a scrivere la serie su Joe Exotic con Kate McKinnon. Con due persone chiave non disponibili, USA Network ha preferito abbandonare la serie.

In un comunicato stampa l’emittente ha dichiarato:

“USA è incredibilmente delusa di aver dovuto prendere questa decisione, dato che eravamo così entusiasti per questo progetto e di lavorare con Milo, Etan e tutti i soggetti coinvolti”.

Il team ora spera di girare Evel nell’estate 2021.

Fonte THR

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Zack Snyder’s Justice League sarà diviso in 6 capitoli: ecco i titoli 4 Marzo 2021 - 8:45

Zack Snyder's Justice League svela i titoli dei suoi 6 capitoli, da "Don't Count On It, Batman" a "Something Darker". L'uscita è attesa in digitale per il 18 marzo.

In The Lost Lands – Milla Jovovich e Dave Bautista diretti da Paul W. S. Anderson 3 Marzo 2021 - 22:05

Il racconto di George R R Martin diventa un film, il progetto verrà presentato a Berlino.

The Gray Man: Nel cast Billy Bob Thornton, Alfre Woodard e Regé-Jean Page 3 Marzo 2021 - 21:35

Nuove entrate nel cast del film dei fratelli Russo, le riprese di The Gray Man cominceranno tra due settimane a Los Angeles

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.