L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Addio a Ennio Morricone: il grande compositore si spegne a 91 anni

Addio a Ennio Morricone: il grande compositore si spegne a 91 anni

Di Lorenzo Pedrazzi

Ennio Morricone, uno dei più grandi compositori della storia del cinema, si è spento nella notte in una clinica romana: era stato ricoverato per le conseguenze di una caduta.

Parliamo ovviamente di un musicista leggendario, le cui opere sono talmente radicate nell’immaginario collettivo da divenire riconoscibili nel giro di pochissime note. Nato a Roma nel 1928, si diploma al Conservatorio di Santa Cecilia e comincia a suonare come trombettista in varie orchestre romane. Si dedica a vari arrangiamenti di musica leggera (tra cui alcuni grandi successi di Edoardo Vianello e Sapore di sale di Gino Paoli), prima di iniziare una storica collaborazione con Sergio Leone, suo compagno di classe alle elementari.

La sua prima colonna sonora è quella di Per un pugno di dollari (1964), cui seguono gli altri spaghetti-western del regista romano: Per qualche dollaro in più (1965), Il buono, il brutto, il cattivo (1966), C’era una volta il West (1968) e Giù la testa (1971). Il sodalizio si conclude forzatamente con l’ultimo film di Leone, il gangster movie C’era una volta in America (1984). Ha lavorato anche con altri registi italiani (Sergio Corbucci, Duccio Tessari, Bernardo Bertolucci, Giuseppe Tornatore…) e con grandi registi americani come Terrence Malick, John Carpenter, Brian De Palma, Mike Nichols, Oliver Stone e Quentin Tarantino.

Dopo numerose candidature agli Academy Awards (I giorni del cielo, Mission, The Untouchables – Gli intoccabili, Bugsy, Malèna) e una statuetta onoraria, nel 2016 vince l’Oscar per la colonna sonora di The Hateful Eight, diretto dallo stesso Tarantino. Ha ottenuto inoltre tre Grammy Awards, quattro Golden Globes, sei BAFTA, dieci David di Donatello, undici Nastri d’Argento, due European Film Awards, un Leone d’Oro alla carriera e un Polar Music Prize, premio dell’Accademia Reale Svedese di musica (è stato il primo italiano a riceverlo). Ha venduto più di 70 milioni di dischi nel corso della sua incredibile carriera.

Sarà per sempre ricordato come uno dei più musicisti più influenti della Settima Arte.

Fonte: Corriere.it

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Anne Heche è in “condizioni estremamente critiche” 9 Agosto 2022 - 11:30

L'attrice, coinvolta in un incidente d'auto venerdì scorso, è in coma e ha riportato gravi ustioni e lesioni polmonari

Sonic 3 ha una data di uscita 9 Agosto 2022 - 11:00

Sonic 3 arriverà nelle sale americane il 20 dicembre del 2024.

Tom Cruise e Christopher McQuarrie stanno già pensando a tre nuovi film (e c’è anche un musical) 9 Agosto 2022 - 10:21

Tom Cruise starebbe attualmente sviluppando con Christopher McQuarrie ben tre progetti, tra cui un musical e un film su Les Grossman.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.