Emmy 2020 – In testa Netflix e HBO, Apple e Disney+ ottengono importanti nomination

Emmy 2020 – In testa Netflix e HBO, Apple e Disney+ ottengono importanti nomination

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Emmy 2020 – Le nomination della 72ma edizione

Quest’anno Netflix è riuscita a sorpassare per la seconda volta HBO come numero di nomination agli Emmy, ottenendo 160 candidature contro le 107 del canale via cavo.

Nel 2017 la distanza tra i due si era notevolmente ristretta, con le 110 nomination del canale via cavo contro le 91 della piattaforma streaming, il primo sorpasso c’è stato nel 2018 con le 112 candidature di Netflix contro le 108 di HBO. In quell’edizione entrambi si sono portati a casa 23 vittorie. Infine l’anno scorso HBO ne ha ottenute 137 mentre Netflix 118.

L’emittente NBC si è piazzata al terzo posto con 47 nomination seguita da ABC con 36. Il canale via cavo FX ne ha ricevute 33 mentre Amazon Prime Video 30, l’anno scorso ne aveva ottenute 47. Un calo anche per CBS che quest’anno si porta a casa solo 23 nomination contro le 43 dell’anno scorso. Pop ha quadruplicato le sue nomination, passando dalle 4 del 2019 alle 16 di quest’anno.

Per quanto riguarda le nuove piattaforme Disney+ ha ottenuto 19 nomination mentre Apple TV+ 18, Quibi invece 10. Jennifer Aniston e Steve Carell hanno ottenuto la loro prima nomination nella categoria drammatica, come protagonisti.

CANDIDATURE

La miniserie Watchmen (HBO) ha ottenuto il maggior numero di candidature: 26, seguito a ruota da The Marvelous Mrs. Maisel (20), a pari merito con 18 Ozark (Netflix) e Succession (HBO). Ancora a pari merito con 15 candidature The Mandalorian (Disney+), Saturday Night Live (NBC) e Schitt’s Creek (Pop).

Better Call Saul (AMC) ha ottenuto sette nomination, tra cui miglior serie drammatica, mentre il seguito di The Breaking Bad, El Camino: A Breaking Bad Movie, se né aggiudicate quattro, tra cui miglior film per la televisione.

The Crown ha ottenuto ben 13 nomination, tra cui miglior serie drammatica. Olivia Colman è stata nominata come miglior attrice in una serie drammatica mentre Helena Bonham Carter come miglior attrice non protagonista. Otto invece le candidature di Killing Eve, una in meno rispetto all’anno scorso, Jodie Comer e Sandra Oh sono entrambe candidate nella categoria per la miglior attrice di una serie drammatica.

Brad Pitt ha ottenuto una nomination per la sua interpretazione del Dr. Anthony Fauci al Saturday Night Live. Come Mahershala Ali e Matthew McConaughey, Pitt ha vinto un Oscar (C’era una volta a Hollywood) ed è stato nominato agli Emmy nello stesso anno. Se vincerà a settembre, entrerà a far parte di un piccolo gruppo di vincitori che include anche Helen Hunt e Helen Mirren.

La categoria docuserie sarà principalmente una battaglia tra Joe Exotic e Michael Jordan: Tiger King: Murder, Mayhem and Madness ha ottenuto sei nomination contro le tre di The Last Dance. Ricordiamo che se la dovranno vedere contro Hillary (Hulu), American Masters (PBS) e McMillion$ (HBO).

LEGGI ANCHE

Jeremy Renner: The Diane Sawyer Interview – La prima intervista dopo l’incidente 29 Marzo 2023 - 17:46

Il mese prossimo lo speciale Jeremy Renner: The Diane Sawyer Interview – A Story of Terror, Survival and Triumph arriverà su Hulu e Disney+ negli Stati Uniti

House of the Dragon: la stagione 2 sarà più corta 29 Marzo 2023 - 15:43

Pare che la decisione sia parte di una strategia per progettare al meglio la serie a lungo termine

X-Files, Ryan Coogler starebbe sviluppando un reboot della serie 29 Marzo 2023 - 10:30

Chris Carter dice che Ryan Coogler (Black Panther) sta sviluppando un reboot di X-Files "con un cast diversificato".

Rumor: Billions finirà con la stagione 7 28 Marzo 2023 - 20:15

L'attore Dan Soder, che interpreta Dudley Mafee nella serie, se lo è lasciato sfuggire durante una trasmissione sportiva

Super Mario Bros., storia del più celebre idraulico del mondo (che all’inizio non era un idraulico) 29 Marzo 2023 - 9:41

Le umili origini da carpentiere tappabuchi, poi la conquista del mondo. La storia di Mario Mario, e di come è diventato un'icona.

The Mandalorian, stagione 3 episodio 4: il grande ritorno di Jar Jar Binks (più o meno) 23 Marzo 2023 - 8:44

Jar Jar Binks in The Mandalorian?!? Eh. E dovete pure dirgli grazie.

Hello Tomorrow! è, a ora, un gran peccato (no spoiler) 17 Marzo 2023 - 14:39

Ma più che altro, arrivederci. Una serie di Apple TV+ che mi sarebbe piaciuto tanto farmi piacere. E invece.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI