L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Comic-Con@Home – Il panel di The Walking Dead: World Beyond

Comic-Con@Home – Il panel di The Walking Dead: World Beyond

Di Filippo Magnifico

World Beyond, lo spin-off di The Walking Dead, ha fatto il suo debutto durante il Comic-Con@Home.

Il panel, moderato da Chris Hardwick, ha visto la partecipazione di Scott M. Gimple. Con lui lo showrunner e produttore esecutivo Matt Negrete e alcuni membri del cast, nello specifico Aliyah Royale, Alexa Mansour, Hal Cumpston, Nicholas Cantu, Nico Tortorella, Julia Ormond e Joe Holt.

Come sappiamo, la serie farà il suo debutto su AMC il 4 ottobre, subito dopo il finale della decima stagione di The Walking Dead.
Nel corso del panel è stata mostrata un’emozionante anteprima della serie.

La sinossi di The Walking Dead: World Beyond

The Walking Dead: World Beyond espande l’universo di The Walking Dead, immergendosi in una nuova mitologia e storia che segue la prima generazione cresciuta in una civiltà sopravvissuta nel mondo post-apocalittico. Due sorelle, insieme a due amici, lasciano il luogo della sicurezza e delle comodità per affrontare pericoli, noti e ignoti, vivi e non-morti in una missione importante. Inseguiti da coloro che desiderano proteggerli e coloro che intendono far loro del male, saranno protagonisti di una storia di crescita e trasformazione in un territorio pericoloso, che metterà in discussione tutto ciò che sanno del mondo, di loro stessi e l’uno dell’altro. Alcuni diventeranno eroi. Altri diventeranno cattivi. Ma tutti troveranno le verità che cercano.

The Walking Dead: World Beyond è stata creata da Scott M. Gimple e Matt Negrete, rispettivamente il supervisore dell’universo tratto dai fumetti di Robert Kirkman e uno degli sceneggiatori chiave della serie originale. Nico Tortorella, Hal Cumpston, Alexa Mansour e Annet Mahendru ne saranno i protagonisti, nei panni di quattro adolescenti, cresciuti nel mondo post-apocalittico, costretti a partire per una rischiosa missione. Nel cast vedremo anche Julia Ormond nei panni di Elizabeth, leader di una misteriosa organizzazione nota come CRM, la stessa che ha trasportato Rick Grimes (Andrew Lincoln) in elicottero via da Alexandria. L’episodio pilota è stato diretto da Jordan Vogt-Roberts, regista di Kong: Skull Island.

È stato già confermato che la sua storia si concluderà dopo due stagioni.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ratched: il trailer della serie prequel di Qualcuno volò sul nido del cuculo 4 Agosto 2020 - 19:15

La nuova serie Netflix di Ryan Murphy racconterà le origini della celebre infermiera, qui interpretata da Sarah Paulson

The King’s Man: nuove foto dal prequel della saga di Matthew Vaughn 4 Agosto 2020 - 19:00

Il regista rivela che il film pianterà i semi di Kingsman 3

Bullet Train – Joey King diventerà un assassina nel film con Brad Pitt 4 Agosto 2020 - 18:48

Joey King sarà una dei quattro protagonisti del thriller d'azione Bullet Train, al fianco di Brad Pitt.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.