L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Batwoman – Javicia Leslie sarà la nuova protagonista

Batwoman – Javicia Leslie sarà la nuova protagonista

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La showrunner di Batwoman assicura che Kate Kane non sarà uccisa

Batwoman ha trovato la sua nuova protagonista: Variety riporta che Javicia Leslie interpreterà Ryan Wilder, in procinto di ereditare la maschera e il mantello di Kate Kane (Ruby Rose) nella seconda stagione.

Le ragioni della scomparsa di Kate non sono state ancora svelate, ma la showrunner Caroline Dries ha assicurato che il personaggio non sarà ucciso: la sua sparizione sarà uno dei misteri dei nuovi episodi.

Nata in Germania, Javicia Leslie è nota soprattutto per le serie The Family Business e God Friended Me, ma è apparsa anche in due episodi di MacGyver e nel film Always a Bridesmaid. Ecco le sue parole dopo l’ufficializzazione del casting:

Sono estremamente orgogliosa di essere la prima attrice nera a interpretare l’iconico ruolo di Batwoman in televisione, e in quanto donna bisessuale sono onorata di unirmi a questo show innovativo che è stato un apripista per la comunità LGBTQ+.

La stessa Ruby Rose si è congratulata con la collega su Instagram:

Qui di seguito troverete la descrizione del nuovo personaggio.

Ryan Wilder

Ryan Wilder è una giovane donna sui 25 anni, descritta in questi termini nel casting call:

È simpatica, disordinata, un po’ imbranata e selvaggia. È totalmente diversa da Kate Kane, la donna che ha indossato il costume prima di lei. Senza nessuno nella sua vita che la tenga sui binari, Ryan trascorre anni come corriere della droga, evitando il GCPD e mascherando il suo dolore con cattive abitudini. Ragazza che ruberebbe del latte per un gatto randagio, ma sarebbe anche in grado di ucciderti a mani nude, Ryan è una guerriera del tipo più pericoloso: altamente dotata e selvaggiamente indisciplinata. Lesbica dichiarata. Atletica. Cruda. Appassionata. Fallibile. E non certo un’eroina americana stereotipata.

Pare che voglia vendicarsi dello Spaventapasseri, reo di aver ucciso sua madre. Vi terremo aggiornati.

Batwoman Ruby Rose

LEGGI ANCHE:

Lo Spaventapasseri e altri dettagli sulla seconda stagione di Batwoman

Vanessa Morgan in lizza per Batwoman?

Caroline Dries spiega perché non ci sarà il recasting di Kate Kane

Quale attrice interpreterà la nuova Batwoman?

Kate Kane sarà sostituita da un nuovo personaggio nella stagione 2

Ruby Rose commenta il suo addio a Batwoman

L’addio di Ruby Rose non è stata “al 100% una sua decisione”?

Perché Ruby Rose ha lasciato la serie?

Ruby Rose lascia Batwoman

Il finale di Batwoman introduce [SPOILER] nell’Arrowverse

Ci sarà un cross-over tra Superman & Lois e Batwoman

Il cast

Kate Kane alias Batwoman è interpretata (nella prima stagione) da Ruby Rose. Meagan Tandy (Teen Wolf, UnReal) interpreta Sophie Moore, giovane donna diplomata all’accademia militare che lavora a Gotham come agente di alto livello nella sicurezza privata. Camrus Johnson (Luke Cage) è Luke Fox, figlio di Lucius Fox, che sorveglia le proprietà di Bruce Wayne mentre quest’ultimo è via. Nicole Kang (YOU) presta il volto a Mary Hamilton, l’impressionabile sorellastra di Kate. Rachel Skarsten interpreta Red Alice, leader della Wonderland Gang. Dougray Scott interpreta Jacob Kane, padre di Kate. Elizabeth Anweis è invece Catherine Hamilton-Kane, matrigna della protagonista.

Una supereroina in divenire

La sceneggiatura del pilot è opera di Caroline Dries (The Vampire Diaries), anche produttrice esecutiva. Ecco la descrizione di Batwoman:

Spinta dalla sua passione per la giustizia e dalla voglia di esprimere la sua opinione, Kate Kane vigila sulla strade di Gotham come Batwoman, una giovane guerriera addestrata e apertamente omosessuale, pronta a bloccare la rinascita della criminalità nella sua città. Ma non si può ancora definire un’eroina. In una città che cerca disperatamente un salvatore, Kate dovrà affrontare i suoi demoni prima di diventare il simbolo della speranza di Gotham.

Questa incarnazione dell’eroina è stata creata da Geoff Johns, Grant Morrison, Greg Rucka, Mark Waid e Keith Giffen nel 2006, mentre il costume è stato disegnato da Alex Ross.

Fonte: ComingSoon.net

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Shazam! Fury of the Gods: anche Lucy Liu nel cast del film DC 12 Aprile 2021 - 20:45

L'attrice sarà Kalypso, sorella dell'Hespera interpretata da Helen Mirren

Gundam: Jordan Vogt-Roberts dirigerà e produrrà il film live action per Netflix 12 Aprile 2021 - 20:38

Jordan Vogt-Roberts, il regista di Kong: Skull Island, collaborerà di nuovo con la Legendary. Questa volta curerà la regia e la produzione del primo film live action di Gundam

Monday: Sebastian Stan promuove il film con una foto del suo fondoschiena 12 Aprile 2021 - 20:29

Il protagonista di The Falcon and the Winter Soldier Sebastian Stan è impegnato con il lancio di un nuovo film, Monday. E per promuovere la pellicola, ha da poco pubblicato su Instagram una foto del suo… fondoschiena!

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.