L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Last of Us – Johan Renck (Chernobyl) dirigerà il pilot

The Last of Us – Johan Renck (Chernobyl) dirigerà il pilot

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Chi saranno Joel ed Ellie in The Last of Us?

Come sappiamo, HBO realizzerà The Last of Us, serie tratta dall’acclamato videogioco di Naughty Dog, uscito nel 2013 su Playstation 3. Un sequel è atteso a breve su Playstation 4.

Lo show è opera di Craig Mazin, lo stesso di Chernobyl, e ora scopriamo che anche il regista sarà lo stesso (almeno per il pilot). Johan Renck ha infatti rivelato a Discussing Film che sarà produttore esecutivo di The Last of Us, oltre a dirigerne l’episodio pilota; trattandosi però di una “serie tv continuativa” – e non una miniserie autoconclusiva – Renck non potrà dirigerla tutta, contrariamente a Chernobyl.

Sono un produttore esecutivo. È una serie tv continuativa. Quindi non potrò occuparmene nella stessa misura [di Chernobyl], ma ne faccio parte e dirigerò almeno il pilot. Poi vedremo come va avanti.

Renck è stato molto apprezzato per il suo lavoro su Chernobyl, e ha vinto il premio per la Miglior Regia di una Miniserie agli Emmy Awards del 2019.

Vi terremo aggiornati.

LEGGI ANCHE: Craig Mazin porterà The Last of Us su HBO

La trama di The Last of Us

The Last of Us è ambientato vent’anni dopo la caduta della civiltà moderna, quando un parassita fungino infetta gli esseri umani e li trasforma in mostri. Joel, un uomo indurito dalla volontà di sopravvivere, viene ingaggiato per scortare la quattordicenne Ellie fuori da una zona di quarantena oppressiva. Dovrebbe essere un lavoro semplice, ma diventa ben presto un viaggio pericoloso e brutale: insieme, Joel ed Ellie dovranno attraversare ciò che resta degli Stati Uniti e contare l’uno sull’altra per scampare alla morte.

Gli autori della serie

La serie è ideata da Craig Mazin, creatore di Chernobyl e sceneggiatore di varie commedie hollywoodiane (Superhero Movie, Io sono tu, Scary Movie 3 e 4, i sequel di Una notte da leoni). Mazin scriverà e produrrà The Last of Us con Neil Druckman, autore del videogioco.

Fonte:Heroic Hollywood

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il cosmonauta – Anche Carey Mulligan nel film Netflix con Adam Sandler 17 Aprile 2021 - 20:00

Carey Mulligan sarà la protagonista femminile de Il cosmonauta, adattamento dell'omonimo romanzo di Jaroslav Kalfar, realizzato per Netflix.

Non riuscite a dormire? Questa nuova serie Netflix potrebbe aiutarvi! 17 Aprile 2021 - 19:00

A partire dal 28 aprile sarà disponibile su Netflix una nuova serie nata con uno scopo: farvi dormire!

NUDES: su RaiPlay la prima serie italiana sul revenge porn 17 Aprile 2021 - 18:00

LEGGI ANCHE: Chi saranno Joel ed Ellie in The Last of Us? Come sappiamo, HBO realizzerà The Last of Us, serie tratta dall’acclamato videogioco di Naughty Dog, uscito nel 2013 su Playstation 3. Un sequel è atteso a breve su Playstation 4. Lo show è opera di Craig Mazin, lo stesso di Chernobyl, e ora […]

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.