L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Flash – L’eventuale casting di Michael Keaton esclude Thomas Wayne

The Flash – L’eventuale casting di Michael Keaton esclude Thomas Wayne

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Il Batman di Michael Keaton tornerà in The Flash?

Come sappiamo, ieri è trapelata on-line un’indiscrezione che ha spiazzato moltissimi fan: Michael Keaton avrebbe appena iniziato le trattative per riprendere il ruolo di Batman in The Flash, la cui trama sarà ispirata a Flashpoint. L’idea è di farne il Nick Fury del DC Extended Universe: una figura ricorrente che fa capolino nei vari capitoli di questo universo narrativo e funge da collante tra gli eroi.

Umberto Gonzalez, autore dello scoop, ha però sottolineato che l’eventuale casting di Michael Keaton esclude la presenza di Thomas Wayne nel cinecomic. L’idea di avere il padre di Bruce – che nella timeline di Flashpoint diventa Batman dopo la morte del figlio nel famigerato vicolo – appartiene infatti alle primissime fasi del progetto: era stata discussa all’inizio, ma poi si è preferito puntare su Keaton.

Non ci sarà quindi il ritorno di Jeffrey Dean Morgan nel ruolo di Thomas Wayne, contrariamente ai rumor precedenti. Il personaggio di Michael Keaton sarà lo stesso Bruce Wayne (invecchiato) dei film di Tim Burton, segno che il DCEU vuole puntare sul multiverso, un po’ come ha fatto l’Arrowverse in Crisis on Infinite Earths. D’altra parte, il Batman di Burton è molto più riconoscibile per il pubblico generalista, considerando la meritata popolarità di quei film; inoltre, sembra ormai chiaro che la Warner voglia prendere le distanze dalla visione originaria di Zack Snyder, pur avendo approvato in via eccezionale la Snyder Cut di Justice League.

Staremo a vedere. Intanto, vi ricordo che l’uscita di The Flash è attesa per il 1 luglio 2022.

Ezra Miller

LEGGI ANCHE:

Barbara Muschietti promette novità su The Flash

La Warner vuole sostituire Kirsey Clemons nel ruolo di Iris West?

La Warner sostituirà Ezra Miller in The Flash?

L’ex co-regista di The Flash punta il dito contro Ezra Miller?

Il film di Andy Muschietti sarà basato su Flashpoint

Andy Muschietti conferma che Flash sarà il suo prossimo film

Flashpoint

Pare che The Flash sarà ispirato a Flashpoint. Nei fumetti, Barry Allen torna indietro nel tempo per impedire l’omicidio di sua madre Nora, e stravolge la linea temporale dell’universo DC, ritrovandosi in un presente molto diverso: in questa timeline, lui non è mai diventato Flash e la Terra vive una profonda situazione di crisi, anche perché molti supereroi non sono più tali; Wonder Woman e le Amazzoni, ad esempio, hanno conquistato il Regno Unito, mentre Aquaman ha devastato l’Europa occidentale con un maremoto per annetterla al suo dominio. Batman esiste, ma dietro la sua maschera c’è Thomas Wayne, non suo figlio Bruce, rimasto ucciso durante la famigerata rapina.

Regia e cast

Le informazioni sull’avventura solitaria del Velocista Scarlatto sono scarse, ma sappiamo che la sceneggiatura iniziale è opera di Joby Harold (Awake – Anestesia cosciente, King Arthur: Il potere della spada, Robin Hood), mentre la regia sarà curata da Andrés Muschietti (La Madre, IT). Nel cast figurano già Ezra Miller (Barry Allen / Flash), Kiersey Clemons (Iris West, storico interesse romantico di Barry) e Billy Crudup (Henry Allen, padre di Barry).

Un progetto travagliato

Alla regia si sono alternati Seth Grahame-Smith, Rick Famuyiwa e la coppia composta da Jonathan M. Goldstein e John Francis Daley, ma il protagonista Ezra Miller non amava l’approccio leggero di questi ultimi, quindi ha deciso di riscrivere il copione con Grant Morrison.

Flash al cinema

Nel frattempo, Ezra Miller ha interpretato il Velocista Scarlatto in Justice League. L’esordio cinematografico di Barry Allen è però avvenuto in Batman v Superman: Dawn of Justice, dov’è comparso in un doppio cameo.

Fonte: ComicBookMovie

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Serie TV: Cosa è stato cancellato, rinnovato e cosa è rimasto ancora nel limbo? 16 Maggio 2022 - 21:32

Il futuro di una ventina di serie tv andate in onda su ABC, CBS, Fox, NBC e The CW, è stato rivelato. Ecco cosa è stato cancellato, rinnovato e quali serie hanno ancora un futuro incerto.

Videogame News: Starfield Rimandato, Nintendo Indie World, Sesta generazione in cantiere? 16 Maggio 2022 - 21:00

Come ogni lunedì ecco l'appuntamento settimanale di ScreenWeek con le ultime notizie dal mondo dei videogiochi!

Isola del cinema 2022: al via a Roma dal 16 giugno al 3 settembre 16 Maggio 2022 - 21:00

Torna l'Isola del Cinema all'Isola Tiberina di Roma per la 28esima edizione, dal 16 giugno al 3 settembre: ecco i primi dettagli.

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: chi c’è, cosa succede, cosa verrà dopo (SPOILER) 6 Maggio 2022 - 10:18

Chi c'è, cosa succede, cosa vuol dire per il futuro dell'MCU.

Moon Knight, episodio 6: il finale con i grandi, ma non un gran finale (SPOILER) 5 Maggio 2022 - 11:27

Bastoncino pim pum pam, volan tanti scappellotti.