L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Amusement Park: il film perduto di George Romero restaurato in 4K

The Amusement Park: il film perduto di George Romero restaurato in 4K

Di Marco Triolo

The Amusement Park, film di George A. Romero a lungo ritenuto perduto, ma ritrovato un paio di anni fa, è stato restaurato in 4K e ora è pronto per essere distribuito. La vedova di Romero, Suzanne Desrocher, ha voluto il restauro insieme alla George A. Romero Foundation. La compagnia Yellow Veil si occuperà di gestire i diritti internazionali di distribuzione. Ora non resta che aspettare che qualcuno, dai distributori cinematografici alle piattaforme streaming, faccia un’offerta per portare il film agli spettatori.

The Amusement Park è un film del 1973, che fu commissionato a Romero dalla Lutheran Society. L’idea era quella di realizzare un film che sensibilizzasse l’opinione pubblica sulle discriminazioni e gli abusi contro gli anziani. Il risultato, a detta della moglie del regista, è “Il film più terrificante di George”, che presenta “l’impronta unica di Romero” in ogni fotogramma.

Un film troppo terrificante per essere visto

Il film è interpretato da Lincoln Maazel nei panni di “un anziano che si ritrova disorientato e sempre più isolato a mano a mano che i dolori, le tragedie e le umiliazioni dell’invecchiamento in America si manifestano sotto forma di montagne russe e folle caotiche”.

Un paio di anni fa, The Amusement Park era balzato agli onori della cronache quando Daniel Kraus, autore, insieme a Guillermo del Toro, del libro da cui è tratta la serie Trollhunters: I racconti di Arcadia, aveva che il film era stato scoperto e che lui ne aveva visto una copia. Kraus lo aveva definito “una rivelazione” e “il film più apertamente terrificante di Romero” a parte La notte dei morti viventi. E aveva aggiunto:

Lo studioso Tony Williams, dopo aver visto il film una 30 anni fa, scrisse: “Il film è troppo potente per la società americana. Deve rimanere sotto chiave e non vedere mai la luce del giorno”. Non è mai stato mostrato pubblicamente. Le persone che lo avevano finanziato non volevano permetterlo. E non stupisce. È infernale. Nella sua lunga carriera fatta di critiche alle istituzioni americane, mai Romero è stato più spietato.

Dichiarazioni che non faranno altro che stimolare ancora di più la curiosità dei fan del regista.

George A. Romero

Scomparso nel 2017, Romero si è lasciato alle spalle una significativa filmografia, specialmente nel genere horror. È considerato il padre dei moderni zombie, avendo diretto La notte dei morti viventi, Zombi e Il giorno degli zombi. Survival of the Dead, il suo ultimo film uscito nel 2009, avrebbe dovuto essere il secondo capitolo di una nuova trilogia sul tema degli zombie, che lui ha trasformato in un’acuta metafora politica della società americana.

Fonti: Boody Disgusting, IndieWire

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Oscar Isaac sarà Francis Ford Coppola in Francis And The Godfather 1 Ottobre 2020 - 10:22

Oscar Isaac interpreterà Francis Ford Coppola in un film che sulla lavorazione de Il Padrino, considerato uno dei film più belli di tutti i tempi.

Netflix: Tutte le novità in arrivo a Ottobre 1 Ottobre 2020 - 10:00

Ecco tutte le novità in arrivo su Netflix per questo Ottobre, dalla terza ed ultima stagione di Suburra a The Hunting of Bly Manor!

Michael Dougherty dirigerà la serie di Cabal e scriverà quella di Hellraiser 1 Ottobre 2020 - 9:00

Clive Barker rivela che Michael Dougherty dirigerà la serie tratta da Cabal, e conferma che sarà tra gli sceneggiatori di Hellraiser per HBO.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.