L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Suicide Squad – La “Ayer Cut” potrebbe uscire su HBO Max [RUMOR]

Suicide Squad – La “Ayer Cut” potrebbe uscire su HBO Max [RUMOR]

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La director’s cut di Suicide Squad è una possibilità?

L’annuncio di Zack Snyder’s Justice League spalanca le porte a nuove possibilità, soprattutto nel DC Extended Universe: DCEU Mythic sostiene infatti che la Warner Bros. stia discutendo della possibilità di distribuire la “Ayer Cut” di Suicide Squad su HBO Max, piattaforma che ospiterà la sopracitata Snyder Cut nel 2021.

Come sappiamo, il film uscito nelle sale non rispecchia la visione di David Ayer, poiché fu modificato dall’intervento dei produttori. La versione del regista includeva la backstory di Slipknot (Adam Beach), un ruolo più ampio del Joker (Jared Leto), una fine diversa per El Diablo (Jay Hernandez), un incontro sessuale tra Harley Quinn (Margot Robbie) e Deadshot (Will Smith) e altro ancora. I toni erano un po’ diversi, meno umoristici.

Questa Ayer Cut raggiunse persino i test screening, dove fu accolta bene: completarla sarebbe quindi meno difficile rispetto alla Snyder Cut, che invece non fu mai effettivamente realizzata, poiché Snyder dovette lasciare il film prima di terminarlo. Non c’è dubbio che i fan sono curiosi di vedere il montaggio di David Ayer, e un progetto del genere aiuterebbe ulteriormente il servizio HBO Max. Per il momento si tratta solo di indiscrezioni non confermate, ma suonano verosimili.

Vi terremo aggiornati.

Suicide Squad

Il cast

Il cast è composto da Viola Davis (Amanda Waller), Adam Beach (Slipknot), Jai Courtney (Captain Boomerang), Cara Delevingne (Enchantress), Karen Fukuhara (Katana), Joel Kinnaman (Rick Flag), Margot Robbie (Harley Quinn), Will Smith (Deadshot), Adewale Akinnuoye-Agbaje (Killer Croc), Jay Hernandez (El Diablo) e Jared Leto (Joker).

Regia e sceneggiatura

Suicide Squad è stato diretto da David Ayer (Fury), che ha riscritto la sceneggiatura di Justin Marks sulla base di Quella sporca dozzina, sua fonte d’ispirazione. Il film è uscito nei cinema americani il 5 agosto 2016, mentre in Italia il 13 agosto dello stesso anno.

Fonte: ComicBook.com

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Lord of the Rings: la prima stagione costerà $465M 16 Aprile 2021 - 21:31

La prima stagione di The Lord of the Rings riceverà nuove agevolazioni dalla Nuova Zelanda, il costo delle riprese si aggirerà sui $465M.

Cinema e teatri potrebbero riaprire il 26 aprile nelle zone gialle 16 Aprile 2021 - 20:39

Il Ministro alla Cultura Dario Franceschini ha confermato che a partire dal 26 aprile potranno riaprire nelle zone gialle teatri e cinema. Ma si tratta comunque di uno scenario improbabile.

Kristen Wiig e Annie Mumolo insieme a Disney per un film sulle sorellastre di Cenerentola 16 Aprile 2021 - 20:30

Le sceneggiatrici de Le amiche della sposa racconteranno il classico dal punto di vista di Anastasia e Genoveffa. Produce Will Ferrell

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.