L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Stranger Things 4 – David Harbour promette azione in stile Indiana Jones

Stranger Things 4 – David Harbour promette azione in stile Indiana Jones

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: I fratelli Duffer promettono guest star prestigiose in Stranger Things 4

La morte di Hopper in Stranger Things 3 ha scioccato alcuni fan, ma non era difficile immaginare che la sua dipartita fosse solo apparente, soprattutto considerando la scena finale. Il teaser dello scorso febbraio ha infatti confermato ciò che molti immaginavano: Hopper è vivo, ed è prigioniero dei sovietici in Kamchatka.

David Harbour ha parlato proprio di questo con Deadline, spiegando che Stranger Things 4 si soffermerà anche sul passato del personaggio. Scopriremo così le risposte ad alcune domande lasciate irrisolte fin dalla seconda stagione: cosa si nasconde in quelle scatole che Undici ha trovato nel solaio di Hopper, etichettate con la parole “Papà”, “Vietnam” e “New York”?

Inoltre, l’attore ha promesso grandi scene d’azione:

[La stagione 4] è molto epica. Ci sono mostri, orrori e spaventi. C’è anche grande azione in stile Indiana Jones.

Come sappiamo, la produzione di Stranger Things 4 è stata interrotta lo scorso marzo a causa dell’emergenza Covid-19, dopo due settimane di riprese. Harbour ha dichiarato che nessuno sa quando la serie tornerà sul set, ma la speranza è che possa accadere il prima possibile. Tempo fa, l’attore aveva rivelato che, se non ci fosse stata l’interruzione, i nuovi episodi probabilmente sarebbero uscita all’inizio del 2021 su Netflix. Di recente abbiamo scoperto che le puntate potrebbero essere nove, come nella seconda stagione.

Vi terremo aggiornati.

Le new entry della stagione precedente

Non ci sono notizie sulle new entry della quarta stagione, ma vi ricordo che il cast di Stranger Things 3 ha accolto Francesca Reale (Heather), Maya Thurman-Hawke (Robin), Cary Elwes (sindaco Kline) e Jake Busey (Bruce). Inoltre la piccola Erica (Priah Ferguson), sorellina di Lucas (Caleb McLaughlin) ha un ruolo più ampio nella terza stagione.

LEGGI ANCHE:

Tutti i film che hanno ispirato Stranger Things 4

Netflix ferma tutte le produzioni, compreso Stranger Things 4

Il ritorno di Hopper nel primo teaser di Stranger Things 4

Svelato il titolo del primo episodio di Stranger Things 4

Si cercano quattro metallari per Stranger Things 4

Svelati i primi film che ispireranno Stranger Things 4

Stranger Things potrebbe finire con la stagione 4 e un film

L’announcement teaser di Stranger Things 4

Ecco il Funko POP! di Alexei

Neverending Story diventa karaoke in una clip ufficiale

I fratelli Duffer svelano tutte le citazioni di Stranger Things 3 in un video

Un numero di telefono segreto semina un indizio su Stranger Things 4

David Habour parla del finale di Stranger Things 3

Internet dimostra il suo amore per Alexei “Smirnoff”

Le citazioni degli anni ’80 in Stranger Things 3

Tutte le teorie dopo Stranger Things 3

I fratelli Duffer rivelano che Stranger Things 4 sarà molto diverso

Le canzoni di Stranger Things 3

Il numero di telefono di Murray Bauman funziona davvero

Stranger Things 3

Una lettera d’amore ai cult degli anni Ottanta

Creata dai fratelli Matt e Ross Duffer (Wayward Pines), la prima stagione è ambientata nel 1983: a Hawkins, in Indiana, il piccolo Will Byers sparisce in circostanze misteriose, e i suoi migliori amici s’imbarcano in una grande avventura per ritrovarlo, scoprendo un’inquietante trama che coinvolge spaventose forze sovrannaturali, esperimenti governativi top secret e una ragazzina molto strana. Anche Joyce, madre del piccolo disperso, comincia a indagare insieme alla polizia. Insomma, Stranger Things è un’appassionata lettera d’amore ai film con cui molti di noi sono cresciuti, ma è anche il racconto formativo di tre bambini che si inoltrano in un mondo enigmatico e minaccioso.

Il cast

Nel cast figurano Winona Ryder, (Joyce) Matthew Modine (Dr. Brenner), David Harbour (Chief Hopper), Charlie Heaton (Jonathan Byers), Natalia Dyer (Nancy Wheeler), Millie Bobby Brown (Eleven), Finn Wolfhard (Mike Wheeler), Caleb McLaughlin (Lucas Sinclair), Gaten Matarazzo (Dustin Henderson), Noah Schnapp (Will Byers), Joe Keery (Steve) e Cara Buono (Karen Wheeler).

Nella seconda stagione si sono aggiunti Sadie Sink (Max), Dacre Montgomery (Billy), Paul Reiser (Dottor Owens), Sean Astin (Bob Newby), Linnea Berthelsen (Roman), Brett Gelman (Murray Bauman) e Will Chase (Neil Mayfield).

Stranger Things 3

Fonte: TV Line

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Godzilla Vs. Kong – I titani si affrontano nel nuovo poster internazionale 25 Febbraio 2021 - 18:00

Un suggestivo poster coreano di Godzilla Vs. Kong mette a confronto il Re dei Mostri e l'Ottava Meraviglia del Mondo circondati dalla nebbia.

Serial Chiller: il nuovo episodio è completamente dedicato a WandaVision 25 Febbraio 2021 - 18:00

Il nuovo episodio di Serial Chiller, il podcast di Screenweek completamente dedicato alle serie tv, è incentrato su WandaVision. Gli ospiti sono: Alessandro Apreda (Doc Manhattan) e Filippo Magnifico.

Cinema e Teatri verso il nuovo DPCM: si punta ad una riapertura per fine marzo o inizio aprile 25 Febbraio 2021 - 17:46

Domani sarà pronta la bozza del nuovo Dpcm e i riflettori sono puntati sulle prossime decisioni che prenderà il governo. Quali sono le prospettive per cinema e teatri?

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.