L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Per Ridley Scott la franchise di Alien deve evolvere di nuovo

Per Ridley Scott la franchise di Alien deve evolvere di nuovo

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Alien: la saga proseguirà con due nuove serie tv?

Il ritorno di Ridley Scott alla franchise di Alien con Prometheus ha contribuito a dare una svolta alla proprietà, dopo il deludente quarto capitolo e gli spin-off con Predator. Il film incassò $403.4 milioni in tutto il mondo, diventando la pellicola con il maggior incasso della franchise senza l’aggiustamento dell’inflazione.

Con il seguito Alien Covenant la proprietà si è trovata a un passo dalla morte. In questi anni Scott ha condiviso le sue idee per un potenziale terzo prequel Alien: Awakening che avrebbe esplorato l’intelligenza artificiale (David) e avrebbe fatto da collegamento tra Covenant e Alien.

Neill Blomkamp ha provato a sviluppare Alien 5 senza successo e si è parlato di due serie tv ambientate nell’universo di Alien. Nessuno di questi tre progetti è andato oltre la fase sviluppo e dopo l’acquisizione della Fox da parte della Disney in molti ci siamo chiesti se la franchise avrà un futuro nella casa di Topolino.

Una nuova evoluzione

Ma la franchise sembra dare nuovamente segnali di vita.

Parlando con il LATimes, Scott ha spiegato che la storia di Alien merita di esser portata avanti, ma per farlo deve evolvere di nuovo:

“Penso ancora che “Alien” meriti di essere portata avanti, ma penso che ora dovrà evolvere di nuovo.
Quello che ho sempre pensato quando lo stavo realizzando, il primo, era il motivo per cui è stata creata una creatura come questa e perché stava viaggiando in quella che ho sempre considerato una sorte di nave da guerra, che trasportava un carico di queste uova.
Qual era lo scopo del veicolo e qual era lo scopo delle uova?
Questa è la cosa da mettere in discussione: chi, perché e per quale scopo è la prossima idea, credo”.

Nel frattempo la quarantena è

“Stata una grande opportunità per completare tutti le sceneggiature incomplete”

ha rivelato Scott. Per quanto riguarda The Last Duel, il film che stava girando in Francia quando è scattato il lockdown, ha detto:

“Dobbiamo ancora vedere quando potremmo tornare per finirlo…”.

Fonte LATimes

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Dalla console al cinema: Tutti i film in arrivo tratti da videogiochi 27 Settembre 2020 - 20:02

Da Super Mario ad Uncharted, ecco tutti i film in arrivo nei prossimi anni basati su videogiochi!

The Falcon and the Winter Soldier – Altre foto dal set con Sebastian Stan 27 Settembre 2020 - 19:00

Sebastian Stan (alias Bucky) fotografato nuovamente sul set di The Falcon and the Winter Soldier, le cui riprese sono in corso ad Atlanta.

Qualcuno deve morire – La danza di Lázaro nella prima clip della serie Netflix 27 Settembre 2020 - 18:00

È disponibile la prima clip di Qualcuno deve morire, serie spagnola (ma creata dal messicano Manolo Caro) che uscirà il prossimo 16 ottobre su Netflix.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.