L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Netflix distribuirà 59 contenuti originali in luglio: com’è possibile?

Netflix distribuirà 59 contenuti originali in luglio: com’è possibile?

Di Marco Triolo

Nel mese di luglio, Netflix distribuirà 59 contenuti originali sulla sua piattaforma streaming. In un periodo in cui, a causa della pandemia, gli studios di Hollywood stanno faticando a produrre contenuti e stanno rimescolando i loro calendari per distribuire meglio quelli che hanno già disponibili, la compagnia di Reed Hastings sembra invece andare a gonfie vele.

Persino i suoi più diretti concorrenti, Disney+, HBO Max, Hulu, Apple TV+ e Amazon Prime Video, non macinano tali numeri. Alcuni perché, obbiettivamente, sono entrati nell’arena da molto meno (vedi Disney, Apple e HBO Max). Ma, in generale, si tratta proprio di un differente approccio. Ormai da anni, Netflix ha puntato principalmente sulla realizzazione di contenuti originali, anziché sulla distribuzione di contenuti in licenza.

A luglio, Netflix distribuirà, tra le altre cose, la seconda stagione di The Umbrella Academy, il film The Old Guard con Charlize Theron (e Luca Marinelli), il remake di The Babysitters Club e la stagione finale della docuserie sportiva Last Chance U. Come è possibile che abbia tutti questi contenuti già pronti nonostante il coronavirus?

La strategia Netflix

Partiamo da un punto importante: le serie Netflix escono in una soluzione unica, tutti gli episodi arrivano cioè lo stesso giorno. Per questo, la compagnia deve produrle con un discreto anticipo. Inoltre, da un po’ Netflix sta puntando sulla realizzazione di serie locali da distribuire globalmente. In questo momento ha più di 200 progetti in post-produzione (da remoto), tra cui serie live-action, serie animate e film. Senza contare che, dato che in alcuni Paesi è di nuovo possibile girare, le lavorazioni stanno riprendendo, ad esempio in Italia (mentre in America sono ancora ferme).

Ma la questione principale, come si diceva prima, è che Netflix ormai da tempo ha dato priorità alla realizzazione di contenuti prodotti in casa. Pare che sin dal 2017 Netflix abbia destinato il 50% del budget per i contenuti alla produzione di serie e film originali. Parliamo di circa 18 miliardi di dollari nel solo 2020.

Si progetta già il 2021

La compagnia si trova in una situazione di tale vantaggio che sta già progettando le uscite del 2021. Lo ha rivelato il chief content officer Ted Sarandos, parlando agli azionisti:

Il nostro programma 2020 di serie e film è in gran parte girato e in vari stadi di post-produzione in tutto il mondo. E in realtà stiamo già progettando la programmazione del 2021. Non abbiamo intenzione di spostare più di tanto le uscite, e certamente non nel 2020.

Fonte: The Verge

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

My Hero Academia: Heroes Rising, Death(true)² e The End of Evangelion al cinema 24 Settembre 2020 - 21:10

My Hero Academia: Heroes Rising, Death(true)² e The End of Evangelion verranno distribuiti nei cinema italiani tra novembre e dicembre, in arrivo i Blu-Ray di Evangelion, Conan il ragazzo del futuro e Ranma 1/2, inoltre i doppiaggi di Goblin Slayer e Made in Abyss

Sex Education: Jason Isaacs, Jemima Kirke e Dua Saleh nel cast della stagione 3 24 Settembre 2020 - 20:45

Nuove aggiunte al cast della prossima stagione della serie Netflix, in arrivo nel 2021

Wandavision: Tutti i ritorni dal passato del Marvel Cinematic Universe nella serie Disney+ 24 Settembre 2020 - 20:30

Molti volti noti torneranno da alcuni pellicole del passato del MCU in WandaVision: ecco quali sono!

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.