L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Netflix distribuirà 59 contenuti originali in luglio: com’è possibile?

Netflix distribuirà 59 contenuti originali in luglio: com’è possibile?

Di Marco Triolo

Nel mese di luglio, Netflix distribuirà 59 contenuti originali sulla sua piattaforma streaming. In un periodo in cui, a causa della pandemia, gli studios di Hollywood stanno faticando a produrre contenuti e stanno rimescolando i loro calendari per distribuire meglio quelli che hanno già disponibili, la compagnia di Reed Hastings sembra invece andare a gonfie vele.

Persino i suoi più diretti concorrenti, Disney+, HBO Max, Hulu, Apple TV+ e Amazon Prime Video, non macinano tali numeri. Alcuni perché, obbiettivamente, sono entrati nell’arena da molto meno (vedi Disney, Apple e HBO Max). Ma, in generale, si tratta proprio di un differente approccio. Ormai da anni, Netflix ha puntato principalmente sulla realizzazione di contenuti originali, anziché sulla distribuzione di contenuti in licenza.

A luglio, Netflix distribuirà, tra le altre cose, la seconda stagione di The Umbrella Academy, il film The Old Guard con Charlize Theron (e Luca Marinelli), il remake di The Babysitters Club e la stagione finale della docuserie sportiva Last Chance U. Come è possibile che abbia tutti questi contenuti già pronti nonostante il coronavirus?

La strategia Netflix

Partiamo da un punto importante: le serie Netflix escono in una soluzione unica, tutti gli episodi arrivano cioè lo stesso giorno. Per questo, la compagnia deve produrle con un discreto anticipo. Inoltre, da un po’ Netflix sta puntando sulla realizzazione di serie locali da distribuire globalmente. In questo momento ha più di 200 progetti in post-produzione (da remoto), tra cui serie live-action, serie animate e film. Senza contare che, dato che in alcuni Paesi è di nuovo possibile girare, le lavorazioni stanno riprendendo, ad esempio in Italia (mentre in America sono ancora ferme).

Ma la questione principale, come si diceva prima, è che Netflix ormai da tempo ha dato priorità alla realizzazione di contenuti prodotti in casa. Pare che sin dal 2017 Netflix abbia destinato il 50% del budget per i contenuti alla produzione di serie e film originali. Parliamo di circa 18 miliardi di dollari nel solo 2020.

Si progetta già il 2021

La compagnia si trova in una situazione di tale vantaggio che sta già progettando le uscite del 2021. Lo ha rivelato il chief content officer Ted Sarandos, parlando agli azionisti:

Il nostro programma 2020 di serie e film è in gran parte girato e in vari stadi di post-produzione in tutto il mondo. E in realtà stiamo già progettando la programmazione del 2021. Non abbiamo intenzione di spostare più di tanto le uscite, e certamente non nel 2020.

Fonte: The Verge

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Thor: Love and Thunder – Lunedì il nuovo trailer! 21 Maggio 2022 - 20:41

È già pronto un nuovo trailer di Thor: Love and Thunder e a quanto pare verrà lanciato lunedì prossimo.

Bad Boys: il nuovo capitolo della saga con Will Smith ancora in sviluppo 21 Maggio 2022 - 19:00

Bad Boys 4 con Will Smith è ancora in fase di sviluppo. Lo ha confermato il CEO della Sony Pictires, Tom Rothman.

La fantastica signora Maisel: Milo Ventimiglia tornerà nella quinta (e ultima) stagione 21 Maggio 2022 - 18:00

Nella quinta e ultima stagione de La fantastica signora Maisel tornerà Milo Ventimiglia, come confermato da Amy Sherman-Palladino e Daniel Palladino.

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.