L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Monster Hunter – Milla Jovovich e la sua armatura in una nuova foto

Monster Hunter – Milla Jovovich e la sua armatura in una nuova foto

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Monster Hunter è completo, la data di uscita non cambia

Come sappiamo, Monster Hunter è già completo: le riprese sono finite nel dicembre 2018, e Martin Moszkowicz, capo di Constantin Films, ha dichiarato lo scorso aprile che la data di uscita non cambia. È prevista per il 14 settembre negli Stati Uniti, sperando che i cinema possano riaprire prima di allora.

Intanto, Sony Pictures ha svelato una nuova foto ufficiale che ritrae la protagonista Milla Jovovich nel ruolo di Artemis, e ci permette di dare un’occhiata all’armatura che userà per combattere i mostri. L’armatura in questione è equipaggiata con lo Slinger, arma tipica del videogioco Capcom: è uno strumento multiuso che può essere usato per lanciare pietre, dardi, coltelli e corde, quindi funge anche da rampino. Potete vederlo sull’avambraccio sinistro dell’attrice.

Se la Sony ha deciso di riprendere la campagna promozionale, significa che un trailer potrebbe arrivare prossimamente. Troverete lo scatto qui di seguito, ma prima vi ricordo che Monster Hunter è scritto e diretto da Paul W.S. Anderson. Vi terremo aggiornati.

La foto

Monster Hunter

GUARDA ANCHE:

Milla Jovovich e Tony Jaa in due teaser poster di Monster Hunter

Milla Jovovich e Tony Jaa nella prima immagine di Monster Hunter

Il cast

Milla Jovovich presta il volto ad Artemis, leader di una squadra dell’ONU che si ritrova in una dimensione parallela brulicante di mostri, e deve unire le forze con un cacciatore (Tony Jaa) per chiudere il portale prima che le creature attacchino la Terra. Nel cast figurano anche Diego Boneta, Ron Perlman e T.I. Harris.

Il progetto di Paul W.S. Anderson

Monster Hunter è la terza trasposizione di un videogame ad opera di Paul W.S. Anderson, dopo Mortal Kombat e la saga di Resident Evil. Poiché il gioco non ha una vera e propria trama, Anderson è stato libero di scrivere una storia di sua invenzione:

Non ci sono veri personaggi centrali [nel gioco], quindi è un po’ come quando ci siamo avvicinati a Resident Evil e abbiamo imposto i nostri personaggi e la nostra storia in quel mondo. Credo che questo sia per noi il franchise perfetto per rifare la stessa cosa. Il mondo di Monster Hunter include questi enormi deserti che fanno sembrare il deserto dei Gobi un recinto di sabbia per bambini, e ci sono navi che salpano sulla sabbia. Sono galeoni veri e propri, ma attraversano onde di sabbia invece degli oceani… combattono queste creature giganti, alcune delle quali sono grandi quanto un isolato. Vivono sottoterra e, quando escono, è come la parte migliore di Dune. Ci sono anche draghi volanti, ragni giganti, le creature più meravigliose.

I produttori

Paul W.S. Anderson produce Monster Hunter insieme a Jeremy Bolt, suo partner presso Impact Films. L’adattamento può contare su un budget di circa 60 milioni di dollari, finanziati interamente da Constantin Films.

Fonte: ComingSoon.net

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Supernatural: un nuovo trailer in attesa degli ultimi episodi 27 Settembre 2020 - 11:00

Si avvicina la fine di Supernatural, per ingannare l'attesa ecco un nuovo trailer. Come sappiamo, gli ultimi episodi della serie verranno trasmessi negli Stati Uniti a partire dal prossimo 8 ottobre.

Box Office Italia: testa a testa per Il Giorno Sbagliato e Padrenostro 27 Settembre 2020 - 10:00

Il giorno sbagliato, il film di Derrick Borte con protagonista Russell Crowe, continua a dimostrarsi il favorito del pubblico. Seconda posizione per Padrenostro con Pierfrancesco Favino, mentre a completare il podio troviamo Tenet.

Il problema dei tre corpi: la serie è già al centro di polemiche, la risposta di Netflix 27 Settembre 2020 - 9:00

Come sappiamo, Netflix trasformerà in una serie Il problema dei tre corpi, il romanzo fantascientifico dello scrittore cinese Liu Cixin. Il progetto è già finito al centro di una polemica.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.