L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Juneteenth: Kenya Barris e Pharrell Williams preparano un musical per Netflix

Juneteenth: Kenya Barris e Pharrell Williams preparano un musical per Netflix

Di Marco Triolo

Netflix è in trattative con Kenya Barris, creatore della serie Black-ish, e la pop-star Pharrell Williams, per lo sviluppo di un musical incentrato sulla festività Juneteenth, che sta venendo celebrata negli Stati Uniti proprio in queste ore. Juneteenth, una festa che ancora non è riconosciuta ufficialmente in tutto il territorio americano, celebra la fine ufficiale della schiavitù avvenuta il 19 giugno 1865. Giorno in cui il generale nordista Gordon Granger giunse con le sue truppe a Galveston, Texas, e annunciò che gli schiavi erano liberi.

La scelta di Pharrell Williams, musicista e produttore candidato all’Oscar due volte, non è casuale. Williams è da poco tornato nel suo stato natio, la Virginia, dove ha partecipato a un evento con il governatore Ralph Northam per annunciare che Juneteenth sarebbe stata riconosciuta come una festività pagata per la prima volta nella storia dello stato. La festa è riconosciuta ora anche nello stato di New York, oltre che in Texas. Anche Kenya Barris sta facendo campagna affinché la festa venga riconosciuta a livello nazionale.

Williams produrrà il musical con Mimi Valdes e Barris, che produrrà attraverso la sua compagnia Khalabo Ink Society. Williams, Barris e Netflix sono attualmente nelle prime fase di sviluppo del progetto, dunque i dettagli sulla trama per ora non sono disponibili.

Un progetto più che mai attuale

In queste settimane, gli Stati Uniti sono attraversati da forti proteste contro il razzismo ancora fortemente radicato nel sistema americano. La scintilla che le ha fatte esplodere è stata l’uccisione di George Floyd da parte di alcuni agenti della polizia di Minneapolis. Il presidente Donald Trump, che si appresta a riprendere la campagna elettorale con un raduno a Tulsa, in Oklahoma, è stato fortemente criticato per come ha gestito la questione. E ciò non ha fatto altro che gettare benzina sul fuoco. Un progetto come questo è dunque più che mai attuale.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Thor: Love and Thunder – Lunedì il nuovo trailer! 21 Maggio 2022 - 20:41

È già pronto un nuovo trailer di Thor: Love and Thunder e a quanto pare verrà lanciato lunedì prossimo.

Bad Boys: il nuovo capitolo della saga con Will Smith ancora in sviluppo 21 Maggio 2022 - 19:00

Bad Boys 4 con Will Smith è ancora in fase di sviluppo. Lo ha confermato il CEO della Sony Pictires, Tom Rothman.

La fantastica signora Maisel: Milo Ventimiglia tornerà nella quinta (e ultima) stagione 21 Maggio 2022 - 18:00

Nella quinta e ultima stagione de La fantastica signora Maisel tornerà Milo Ventimiglia, come confermato da Amy Sherman-Palladino e Daniel Palladino.

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.