L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ghostbusters: no, non ci sarà nessun sequel di Legacy

Ghostbusters: no, non ci sarà nessun sequel di Legacy

Di Marco Triolo

Nella puntata di Reunited Apart dedicata ai Ghostbusters, il regista di Ghostbusters: Legacy Jason Reitman ha fatto un’affermazione che la rete intera ha male interpretato. Reitman ha proncunciato la frase “Stiamo lavorando a un altro capitolo”, da cui è subito nata la voce di un sequel di Legacy in lavorazione. In realtà, la frase è stata presa fuori contesto.

L’equivoco

Tutto nasce quando Josh Gad, presentatore di Reunited Apart, chiede ai Reitman, il padre Ivan e il figlio Jason, di parlare del nuovo film in arrivo. Ecco che cosa ha detto Gad:

Finora, su Reunited Apart, ogni film di cui abbiamo trattato non ha più avuto sequel. Ma voi state lavorando a un piccolo sequel. Ci potete dire qualcosa? E, se sì, cosa potete dirci?

A quel punto, Jason Reitman pronuncia la fatidica frase:

Non posso dirvi nulla, ma stiamo lavorando a un altro capitolo. Abbiamo un po’ di tempo in più e, da regista, non ho mai avuto questa opportunità di prendermi una pausa, respirare e riguardare un film.

Il regista sta dunque parlando, molto chiaramente, di Ghostbusters: Legacy e non fa altro che confermare, tanto per fare una battuta, che Legacy è un sequel del Ghostbusters originale.

Il tempo extra

Nel corso della puntata, Reitman ha inoltre commentato per la prima volta il rinvio del suo film, spostato da luglio 2020 a marzo 2021 per via del coronavirus. Il regista ha parlato in maniera tutto sommato positiva del rinvio, che gli ha permesso di continuare a lavorare alla post-produzione del film, affinandolo. “Abbiamo molto tempo ora”, ha detto Reitman, aggiungendo di aver “passato i giorni a montare Ghostbusters”.

La trama di Ghostbusters: Legacy

Arrivati in una piccola città, una madre single e i suoi due figli iniziano a scoprire la loro connessione con gli Acchiappafantasmi originali e la segreta eredità lasciata dal nonno.

Il cast

Jason Reitman ha radunato molti membri del cast originale: Bill Murray, Dan Aykroyd, Ernie Hudson, Sigourney Weaver e Annie Potts. A loro si aggiungono Paul Rudd, McKenna Grace, Finn Wolfhard e Carrie Coon. E inoltre Celeste O’Connor, Logan Kim e Oliver Cooper.

Fonte: Slashfilm

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Elvis: nuovi poster per il film di Baz Luhrmann, Austin Butler è il Re del Rock! 17 Maggio 2022 - 21:15

Austin Butler ritratto sui nuovi poster di Elvis, il film biografico sul mitico Re del Rock diretto da Baz Luhrmann.

La lega degli straordinari gentlemen: in arrivo un reboot da Hulu 17 Maggio 2022 - 20:30

Justin Haythe (Red Sparrow) scriverà il film, che dovrebbe tornare alle radici del fumetto di Alan Moore e Kevin O'Neill

For the Sake of Peace, il film prodotto da Forest Whitaker per la pace nel Sudan del Sud che apre Cannes e appassiona 17 Maggio 2022 - 19:45

Prodotto da Forest Whitaker, For The Sake of Peace è un documentario avvincente, chiaro nelle spiegazioni e pieno di buoni sentimenti, un film necessario.

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: chi c’è, cosa succede, cosa verrà dopo (SPOILER) 6 Maggio 2022 - 10:18

Chi c'è, cosa succede, cosa vuol dire per il futuro dell'MCU.

Moon Knight, episodio 6: il finale con i grandi, ma non un gran finale (SPOILER) 5 Maggio 2022 - 11:27

Bastoncino pim pum pam, volan tanti scappellotti.