L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Anche Eddie Redmayne si scaglia contro i tweet di J.K. Rowling

Anche Eddie Redmayne si scaglia contro i tweet di J.K. Rowling

Di Marco Triolo

Dopo Daniel Radcliffe, anche Eddie Redmayne si è scagliato pubblicamente contro i tweet di J.K. Rowling. La star della saga prequel di Harry Potter, Animali fantastici, ha voluto “chiarire da che parte sto”. Ecco che cosa ha scritto l’attore:

Il rispetto per le persone transgender resta un imperativo culturale, e negli anni ho cercato di tenermi costantemente informato. Si tratta di un processo in fieri.

Avendo io lavorato sia con J.K. Rowling che con membri della comunità trans, vorrei chiarire una volta per tutte da che parte sto. Non sono d’accordo con i commenti di Jo. Le donne trans sono donne, gli uomini trans sono uomini e le identità non binarie sono valide. Non mi sognerei mai di parlare a nome della comunità, ma so che i miei cari amici e colleghi transgender non ne possono più di questa costante messa in discussione delle loro identità, che troppo spesso sfocia in violenza e abuso. Voglio solamente vivere le loro vite in pace, ed è tempo di lasciarglielo fare.

Bisogna ammettere che Eddie Redmayne ha dimostrato un bel fegato a parlare con questa chiarezza. Mentre Daniel Radcliffe ha potuto parlare tranquillamente perché il suo coinvolgimento nella saga di Harry Potter è concluso, la serie Animali fantastici è in corso e non è basata su una fonte letteraria. Traduzione: il suo personaggio, Newt Scamander, potrebbe tranquillamente essere messo da parte.

Le dichiarazioni di J.K. Rowling

L’autrice di Harry Potter ha scatenato una polemica (la seconda in tempi recenti) dopo aver criticato su Twitter un articolo intitolato “Creare un mondo post Covid-19 più egualitario per le persone che hanno le mestruazioni”:

Se il sesso non è reale, non esiste attrazione nei confronti dello stesso sesso. Se il sesso non è reale, la realtà vissuta dalle donne di tutto il mondo viene cancellata. Conosco e amo i trans, ma cancellare il concetto di sesso vuol dire cancellare la capacità di molti di discutere in maniera significativa delle loro vite. Dire la verità non vuol dire odiare.

Diverse organizzazioni per i diritti LGBTQ e fan di Harry Potter hanno pubblicamente attaccato Rowling sulla rete.

Fonte: Variety

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

È morta Jackie Stallone, madre di Sylvester Stallone 22 Settembre 2020 - 15:04

Jackie Stallone, madre di Sylvester Stallone, è morta a 98 anni. Lo ha annunciato il figlio Frank, fratello minore della star del cinema action.

The Boys – Stormfront vuole “dire tutto” nello spot dell’episodio 2×06 22 Settembre 2020 - 14:30

Stormfront promette a Homelander di dirgli tutta la verità nel promo di The Bloody Doors Off, sesto episodio della seconda stagione di The Boys.

Festa del Cinema di Roma: Sidney Poitier e Paul Newman sul poster della quindicesima edizione 22 Settembre 2020 - 13:30

Sidney Poitier e Paul Newman sono ritratti sul poster ufficiale della quindicesima edizione della Festa del Cinema di Roma.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.