L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Chicken Run – Il sequel in esclusiva su Netflix, la trama

Chicken Run – Il sequel in esclusiva su Netflix, la trama

Di Marlen Vazzoler

Sarà Netflix a distribuire in tutto il mondo, tranne in Cina, il sequel di Chicken Run annunciato nel 2018 dagli Aardman Animation Studios. L’annuncio è stato dato durante il panel per il ventennale del film al Festival di Annecy.

In un comunicato Netflix ha spiegato che Studiocanal — finanziatore, distributore e venditore delle produzioni Aardman sin da Shaun, vita da pecora – Il film (2015) e Pathé, che ha finanziato il film originale, hanno stretto un accordo con l’Aardman che gli permette di trasferire i diritti del seguito alla piattaforma.

Il co-regista del primo film Peter Lord ha spiegato ad Annecy:

“Ne abbiamo discusso così tante volte nel corso degli anni e ci sono venute diverse idee ma non ne abbiamo mai trovata una che ci piacesse abbastanza. Ma era sempre nelle nostre menti”,

aggiungendo che ogni tre o quattro anni si trovavano a parlarne alla Aardman.

“Abbiamo la storia perfetta e anche il rapporto con Netflix è praticamente perfetto perché celebrano il regista e sono così amichevoli con il filmaker. Sento che ora possiamo realizzare il sequel di “Chicken Run” che vogliamo, quello a cui teniamo davvero”.

La storia

Il regista del seguito Sam Fell ha confessato che da anni stanno lavorando alla sceneggiatura. Ha ricordato una sessione di brainstorming con gli co-sceneggiatori Karey Kirkpatrick e John O’Farrell dove è stato conquistato dal progetto grazie alla longline che recita:

“Questa volta, stanno per fare irruzione”.

In Chicken Run 2 Ginger vive in un paradiso di galline senza umani. Qui Ginger e Rocky covano insieme un uovo e nasce la figlia Molly. La figlia cresce velocemente, Fell spiega: “Come tutti i bambini”, e comincia a diventare troppo grande per l’isola. Nel frattempo cominciano a girare delle voci su una terribile minaccia sulla terraferma, obbligando Ginger a radunare le sue truppe e a mettere a rischio la sua sudata libertà per il bene di tutte le galline del mondo.

Fell ha promesso una sorta di tributo a Mission Impossible, con elementi delle rapine e il modo incredibile con cui s’infiltrano.

L’inizio delle riprese è previsto per il prossimo anno con Lord, Carla Shelley e Karey Kirkpatrick come produttori esecutivi. Alla produzione Steve Pegram mentre Park contribuirà come consulente. Anche Rachel Tunnard lavorerà alla sceneggiatura.

Prossimi progetti degli Aardman

Lord ha rivelato che stanno girando Robin Robin, uno speciale di natale in stop-motion della durate di mezz’ora. La regia è stata affidata a due nuove leve che introducono un nuovo stile per lo studio.

Prosegue la lavorazione di The Big Fix Up e del nuovo film di Wallace & Gromit sviluppato con Fictioneers — un gruppo di compagnie creative britanniche tra cui Potato, Sugar Creative e Tiny Rebel Games, con il supporto della University of South Wales, che userà le ultime novità delle tecnologie immersive per portare questi personaggi nel mondo della realtà aumentata.

Fonte Variety

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Marsh King’s Daughter: Ben Mendelsohn affianca Daisy Ridley 5 Maggio 2021 - 21:00

Il film, diretto da Neil Burger e tratto da un romanzo di Karen Dionne, arriverà in Italia con Lucky Red

Red Sonja: Hannah John-Kamen protagonista del film! 5 Maggio 2021 - 20:06

Hannah John-Kamen – vista in Ant-Man and the Wasp – sarà la protagonista di Red Sonja.

Blade: Marvel alla ricerca di un regista nero, la produzione rinviata a luglio 2022 5 Maggio 2021 - 19:32

Marvel sta esaminando la stessa lista della Warner per l'assunzione di un regista nero per il cinecomic Blade, con Mahershala Ali

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.