L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Dal 12 giugno in California potranno riaprire anche i cinema

Dal 12 giugno in California potranno riaprire anche i cinema

Di Marco Triolo

Qualche giorno fa avevamo riportato la decisione del governatore della California, Gavin Newsom, di dare il via libera alla riapertura dei set a partire dal 12 giugno. Ora, Newsom, d’accordo con il Department of Public Health, ha deciso che nella stessa data potranno anche riaprire i cinema. Si tratta di un segnale positivo, perché Los Angeles è il mercato più importante per il cinema americano. E anche perché è una delle aree più colpite dal coronavirus.

Naturalmente le autorità californiane stanno chiedendo che vengano rispettate una serie di misure eccezionali per garantire la sicurezza degli spettatori. Si parla di un distanziamento sociale di sei piedi (poco meno di due metri), da implementare anche con lo scaglionamento degli ingressi e il blocco fisico dei posti non utilizzati. Di una riduzione della capienza al 25% o di accogliere solo 100 spettatori per sala (a seconda di quale dei due sia il numero più basso). Ma anche dell’utilizzo di mascherine all’ingresso, all’uscita e al chiosco delle vivande, la possibilità di utilizzare copri-sedili lavabili e gli ingressi scaglionati nei bagni.

Due settimane di misure extra

A quanto pare queste misure dovrebbero durare per due settimane. Se le cose andranno meglio, verranno quindi allentate in tempo per l’uscita di Tenet. Il film di Christopher Nolan è ancora visto come il simbolo del ritorno alle sale cinematografiche. Eppure sembra che Warner Bros. necessiti della riapertura di almeno l’80% delle sale mondiali per procedere con l’uscita come da programma. Secondo la National Association of Theatre Owners, che rappresenta le sale cinematografiche sul territorio americano, il 90% dei cinema riaprirà in tempo.

Resta da capire quando il governatore dello stato di New York, Andrew Cuomo, si deciderà a fissare la data della riapertura. New York City è stata duramente colpita dal coronavirus, ma resta un mercato fondamentale per il lancio di Tenet e dei film che seguiranno (come Mulan).

Non tutti i cinema californiani riapriranno subito

Chiaramente, la possibilità di riaprire non significa che tutti i cinema riapriranno subito. Anzi, pochi potranno permetterselo. La maggior parte delle sale preferirà, probabilmente, attendere l’arrivo di Unhinged, thriller con Russell Crowe in uscita il primo luglio, e, appunto, Tenet. Inoltre, per molte sale il limite del 25% della capienza è difficile da sostenere, rispetto ad esempio a un 30/50%. Catene importanti come AMC, Regal, Cinemark, Alamo Drafthouse e Arclight Cinemas, sono tra quelle che molto probabilmente non riapriranno il 12 giugno.

La speranza degli esercenti è che quel 25% si trasformi in un 50% dopo due settimane, se le misure avranno ottenuto il loro scopo.

Fonti: The Hollywood Reporter; Deadline

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Books of Blood – Trailer ufficiale per l’horror tratto da Clive Barker 23 Settembre 2020 - 10:45

È disponibile il trailer ufficiale di Books of Blood, film horror antologico tratto dai racconti di Clive Barker, che uscirà il 7 ottobre su Hulu.

Supergirl finirà con la sesta stagione, le riprese cominceranno presto 23 Settembre 2020 - 9:45

The CW, Warner Bros. Television e Berlanti Productions hanno annunciato che Supergirl terminerà con la sesta stagione: ecco il messaggio di Melissa Benoist.

WandaVision – Nuovo spot con scene inedite per la serie Marvel 23 Settembre 2020 - 8:45

È disponibile un nuovo spot di WandaVision che include qualche piccola scena inedita. La serie dei Marvel Studios uscirà su Disney+ entro la fine dell'anno.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.