L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Beautiful Ruins: la regista di Mulan, Niki Caro, dirigerà il film Amblin

Beautiful Ruins: la regista di Mulan, Niki Caro, dirigerà il film Amblin

Di Marco Triolo

È passato un bel po’ dall’ultima volta che abbiamo sentito parlare di Beautiful Ruins, adattamento del romanzo omonimo di Jess Walter. Stando alle ultime notizie, Sam Mendes avrebbe dovuto produrlo con Fox 2000. Ma ora le cose sono cambiate: Mendes, con la sua Neal Street Productions, resta a bordo, ma a produrre il film ci sarà Amblin Partners, la compagnia fondata da Steven Spielberg. Amblin ha ora ingaggiato alla regia Niki Caro, autrice del remake di Mulan.

Amblin ha già lavorato con Mendes e Neal Street Productions a 1917, film che ha ottenuto un ottimo successo (375 milioni di dollari incassati nel mondo). Mendes produrrà Beautiful Ruins insieme a Pippa Harris e Julie Pastor. Nicolas Brown sarà il produttore esecutivo. Mark Hammer e Chiara Atik hanno scritto la sceneggiatura, a partire da una precedente stesura di Micah Fitzerman-Blue e Noah Harpster.

Prima di dirigere Mulan, Niki Caro ha firmato La signora dello zoo di Varsavia, North Country e La ragazza delle balene. L’atteso Mulan è stato da poco rimandato ancora una volta al 21 agosto (in USA).

La sinossi del romanzo Beautiful Ruins

Nel 1962, sulle coste della Liguria, mentre a Roma è in produzione il kolossal hollywoodiano Cleopatra, una bionda e misteriosa attrice americana del cast piomba in un piccolo albergo in rovina, inviata lì per via della sua malattia al riparo da un loquace assistente di produzione. Il giovane proprietario della pensione, il sognatore Pasquale Tursi, si innamora all’istante e perdutamente della bella attrice. Ma non sa come comportarsi con una donna di quel livello, e soprattutto con i suoi segreti. A cinquant’anni di distanza, Pasquale si presenta a Hollywood, nello studio di un potente produttore che una volta era solo un assistente dalla lingua lunga, in cerca della sua amata bionda. È viva? È guarita? Che fine ha fatto? Si aprono così le danze in un esilarante mondo fatto di apparenze, inganni e avidità, popolato di personaggi assolutamente originali che rincorrono il successo. Ma c’è ancora chi rincorre il grande amore.

Fonte: Variety

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Marsh King’s Daughter: Ben Mendelsohn affianca Daisy Ridley 5 Maggio 2021 - 21:00

Il film, diretto da Neil Burger e tratto da un romanzo di Karen Dionne, arriverà in Italia con Lucky Red

Red Sonja: Hannah John-Kamen protagonista del film! 5 Maggio 2021 - 20:06

Hannah John-Kamen – vista in Ant-Man and the Wasp – sarà la protagonista di Red Sonja.

Blade: Marvel alla ricerca di un regista nero, la produzione rinviata a luglio 2022 5 Maggio 2021 - 19:32

Marvel sta esaminando la stessa lista della Warner per l'assunzione di un regista nero per il cinecomic Blade, con Mahershala Ali

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.