L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Anche Scrubs, South Park e Central Park nel mirino per contenuti razzisti

Anche Scrubs, South Park e Central Park nel mirino per contenuti razzisti

Di Marlen Vazzoler

Anche Scrubs è finito nel mirino per degli episodi con contenuti poco sensitivi a livello razziale. Hulu ha rimosso gli episodi “My Fifteen Seconds” della terza stagione, “My Jiggly Ball” e “My Chopped Liver” della quinta stagione, in cui J.D. (Zach Braff) e Elliot (Sarah Chalke) fanno uso della Blackface.

Il creatore della serie Bill Lawrence, ha risposto a un utente su Twitter che chiedeva la rimozione degli episodi con la Blackface, dopo la rimozione degli episodi di 30 Rock da parte di NBCUniversal.

South Park

Su HBO Max sono disponibili tutte e 23 le stagioni della seria animata South Park, tranne tre episodi in cui è presente il profeta Maometto: Super Best Friends della quinta stagione e gli episodi 200 e 201 della quattordicesima. La decisione di non comprenderli nella licenza è stata concordata in anticipo.

Gli episodi violare una diffusa convinzione islamica secondo cui le rappresentazioni di Maometto o di qualsiasi altro profeta dell’Islam sono vietate, poiché incoraggiano il culto degli idoli. I divieti riguardano le immagini, i disegni, le statue e i cartoni animati.

In precedenza questi episodi erano stati rimossi su Hulu.

Inoltre sono stati rimossi su HBO Max altri due episodi della stagione 10: Cartoon Wars Part I e Cartoon Wars Part 2, disponibili ancora sul sito di South Park.

Anche il doppiaggio nel mirino

Kristen Bell e Central Park

Kristen Bell non doppierà più Molly, un personaggio di razza mista della serie animata Central Park, disponibile su Apple TV+. Il creatore/produttore esecutivo Loren Bouchard era stato criticato a inizio anno ai TCA proprio per questa scelta di casting.
A gennaio aveva dichiarato che la Bell:

“Doveva essere Molly, avrebbe sempre onorato quel personaggio. Non siamo riusciti a fare Molly bianca o Kristen di razza mista, quindi non potevamo che andare avanti”.

In un lungo post su Instagram l’attrice ha spiegato che interpretare Molly è stato atto di complicità che:

“Mostra una mancanza di consapevolezza del mio privilegio pervasivo”.

L’attrice continuerà a lavorare allo show, ma doppiando un nuovo personaggio.

Comunicati

In un comunicato stampa, Bouchard, Nora Smith, Josh Gad e il resto del team creativo, Halsted Sullivan e Sanjay Shah, hanno detto:

“Kristen Bell è un’attrice di eccezionale talento che si è unita al cast di Central Park quasi dal primo giorno dello sviluppo dello show – prima ancora che ci fosse un personaggio per lei da interpretare – e da allora ha fornito una performance divertente, sincera e bella.

Ma dopo aver riflettuto, Kristen, insieme a tutto il team creativo, riconosce che il casting del personaggio di Molly è un’opportunità per ottenere la giusta rappresentazione – per lanciare un’attrice nera o di razza mista e dare a Molly una voce che risuona con tutte le sfumature ed esperienze del personaggio come l’abbiamo disegnata. Kristen continuerà a far parte del cuore dello show in un nuovo ruolo, ma troveremo una nuova attrice che dia la sua voce a Molly”.

La seconda stagione è stata già registrata, ed ora è nella fase dell’animazione. L’intenzione è di far ridoppiare la stagione 2 non appena verrà trovata la sostituta.

Big Mouth

Nick Kroll co-creatore e produttore esecutivo di Big Mouth ha annunciato ieri che cambierà la doppiatrice di Missy, un personaggio di razza mista, con un’attrice di colore. Nelle prime tre stagioni dello show Netflix la voce dei personaggio è stata fornita da Jenny Slate.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jenny Slate (@jennyslate) in data:

Su Twitter Kroll ha scritto un post co-firmato dagli altri creatori (Andrew Goldberg, Mark Levin e Jennifer Flackett):

Entrambe le decisioni erano in cantiere da un po’.

La quarta stagione sarà disponibile su Netflix in autunno con la Slate nel ruolo di Missy. Il cambio avverrà dalla quinta stagione, al momento è in corso la ricerca per una sostituta.

Fonti Deadline, Deadline, Deadline, Deadline

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Most Dangerous Game: Quibi rinnova la serie, ma senza Liam Hemsworth 8 Luglio 2020 - 21:30

La stagione 2 sarà incentrata su un nuovo runner. Inoltre, il creatore Nick Santora sta lavorando a un montaggio cinematografico della prima

Nostalgia canaglia: l’imperatrice de La storia infinita torna in un nuovo film 8 Luglio 2020 - 21:00

La ballerina e coreografa Tami Stronach torna al cinema in Man & Witch, un film che omaggerà i fantasy anni '80

Giffoni Film Festival 2020, svelato il programma delle tranche di agosto 8 Luglio 2020 - 20:15

Ecco le 47 produzioni, provenienti da tutto il mondo, in concorso alla 50esima edizione del Giffoni Film Festival

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.