L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
365 Giorni: la risposta polacca a 50 Sfumature di Grigio conquista Netflix

365 Giorni: la risposta polacca a 50 Sfumature di Grigio conquista Netflix

Di Filippo Magnifico

Il successo della saga letteraria Cinquanta Sfumature è innegabile.
Può piacere o meno, ma la storia del rapporto tra l’enigmatico miliardario Christian Grey e la timida studentessa universitaria Anastasia Steele ha dominato le classifiche, proponendo un amore all’insegna del risveglio dei sensi, del sesso più estremo, del proibito.

Lo sa bene la scrittrice polacca Blanka Lipińska, che ha preso in prestito tutte le tematiche presenti nelle pagine di E. L. James, portandole all’estremo – per quanto possibile – e realizzando un’altra trilogia letteraria che, proprio come la sua controparte americana, ha trovato una nuova dimensione cinematografica.

365 Giorni: la risposta polacca a 50 Sfumature di Grigio

A partire dal 7 giugno, è infatti disponibile su Netflix 365 giorni, pellicola diretta da Barbara Białowąs e Tomasz Mandes e ispirata al primo romanzo della trilogia letteraria scritta da Blanka Lipińska.
La trama è molto simile a quella di Cinquanta Sfumature, con gli opportuni cambiamenti: al posto di Mr. Grey abbiamo l’italianissimo Don Massimo Torricelli, figlio di un mafioso siciliano e interpretato da Michele Morrone.
La timida Anastasia è invece stata sostituita da Laura, una donna in carriera di Varsavia, interpretata da Anna-Maria Sieklucka

Per farla breve, Don Massimo decide di rapire la donna, costringendola a stare con lui un anno (365 giorni, appunto).
Il sesso? C’è ed è anche parecchio, a tal punto che il film è già stato definito la cosa più vicina al porno presente in tutto il catalogo Netflix.
Le prime scene di sesso orale arrivano dopo appena 10 minuti e non mancano le manette, i completini in latex e tutto l’occorrente per vivere momenti di piacere e perversione all’interno dell’immancabile stanza del piacere.

Il resto non è il massimo, va detto, ed è proprio questo il bello. 365 giorni si è rivelato il cosiddetto “So Bad, It’s Good“, un film talmente brutto da attirare l’attenzione del pubblico, a tal punto da finire nella classifica dei film più visti della piattaforma streaming.

Una nuova saga in arrivo?

Come abbiamo già detto, si tratta di una trilogia letteraria, che prosegue con “This Day” e “Another 365 days”. E sembra proprio che non ci siano dubbi: la storia di Don Massimo e Laura proseguirà con altri due film, anche se per il momento tutto è bloccato a causa dell’emergenza Coronavirus.
Il problema – e ve lo garantiamo – è che risulta molto difficile guardare fino alla fine il primo film, figuriamoci l’intera trilogia!

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Locarno: Lili Hinstin lascia la direzione artistica del festival 24 Settembre 2020 - 18:00

Dopo soli due anni, il Locarno Film Festival ha perso il suo attuale direttore artistico per "divergenze strategiche"

See – Le riprese ricominceranno a Toronto a ottobre 24 Settembre 2020 - 17:22

Anche la serie See di Apple TV+, interpretata da Jason Momoa, si appresta a tornare sul set. Le riprese ricominceranno a Toronto il mese prossimo

Presentato il Torino Film Festival 2020, sarà un’edizione ibrida e “diffusa” 24 Settembre 2020 - 17:15

Il festival si terrà online ma anche in presenza, in dodici luoghi della città, tra cui la Mole

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.