L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Venezia 77 sarà un festival “assolutamente internazionale”

Venezia 77 sarà un festival “assolutamente internazionale”

Di Marco Triolo

Ora che la Mostra di Venezia 2020 è stata confermata, ci si inizia a chiedere che aspetto avrà. Variety ha indagato sulla questione, sentendo l’opinione dei coinvolti per fare un quadro plausibile della situazione.

Di certo non si tratterà di un’edizione solamente italiana: come sempre accoglierà titoli da tutto il mondo. Lo conferma una fonte anonima, interna alla Biennale:

L’edizione di quest’anno sarà probabilmente più piccola per quanto riguarda il numero dei titoli, ma non sarà assolutamente una faccenda esclusivamente italiana. Come sempre, la selezione di Venezia sarà assolutamente internazionale.

La “spia” promette anche “la presenza al Lido di talent e star internazionali”. Anche se questo apre un’altra questione: è vero, il 3 giugno verranno riaperti i confini italiani agli altri paesi europei e, in generale, la situazione dovrebbe sbloccarsi per settembre. Ma quanti vorranno davvero rischiare di mandare i propri contingenti al Lido?

Al lavoro

In ogni caso, i lavori per la Mostra sono già iniziati. Il direttore Alberto Barbera è sbarcato al Lido dopo aver lavorato per mesi da remoto. Nicola Maccanico, executive vice president di Sky Italia afferma:

Sono in contatto con Alberto e, ora che la decisione è stata presa, lo trovo davvero determinato.

E aggiunge:

Il mondo si divide in due gruppi. Quelli che infilano la testa sotto la sabbia nell’attesa che passi la tempesta, e quelli che hanno capito che dobbiamo aiutarci a vicenda e provare cose nuove.

Un festival diverso

Giorgio Gosetti, direttore della sezione parallela Giornate degli autori, ha detto che dobbiamo aspettarci “tra il 30 e il 40 percento” del normale numero di registi, star, produttori e giornalisti. La sfida sarà “capire cosa questa esperienza potrà insegnarci in termini di rinnovo della formula del festival”. Se, ad esempio, gli accrediti verranno concessi a un numero molto ridotto di giornalisti, magari sarà possibile vedere i film selezionati in streaming, o partecipare a eventi stampa da remoto.

Gosetti inoltre ritiene che non si dovrà procedere alla selezione senza tenere conto della situazione eccezionale che stiamo vivendo. Questo potrebbe tradursi nella selezione di film in versione “work in progress”.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Netflix introduce l’opzione ‘Rimuovi dalla riga’ 5 Luglio 2020 - 20:00

Netlix ha recentemente introdotto una nuova opzione: 'Cancella dalla riga' che vi permetterà di eliminare i titoli da 'Continua a guardare'

Kyoto Animation – Un video commemorativo per l’anniversario dell’incendio del 18 luglio 5 Luglio 2020 - 19:00

In occasione del primo anniversario dell'incendio doloso che ha colpito la Kyoto Animation, su Youtube si potrà seguire in live stream la commemorazione delle vittime. Lo studio ha nel frattempo ripreso il reclutamento mentre nei cinema TOHO verranno mostrati tutti i film

Curon – Il cast parla della serie Netflix in un nuovo video 5 Luglio 2020 - 18:00

Il cast di Curon parla della serie e dell'esperienza sul set in un video pubblicato da Netflix, a quasi un mese dall'uscita sulla piattaforma on-line.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.