L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
La Trank Cut di Fantastic 4? Per il regista non ce n’è bisogno

La Trank Cut di Fantastic 4? Per il regista non ce n’è bisogno

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Josh Trank racconta i retroscena del flop di Fantastic 4

Il successo della campagna a favore di Zack Snyder’s Justice League potrebbe spingere i fan a impegnarsi con lo stesso fervore per altri film che hanno avuto la medesima sorte. Il caso più fragoroso degli ultimi anni – Snyder escluso – è quello di Fantastic 4, film diretto da Josh Trank che ha cercato di rilanciare la più celebre famiglia della Marvel, risultando però un flop.

Come sappiamo, la versione uscita nelle sale è stata disconosciuta dallo stesso Trank. Il regista di Chronicle aveva concepito un film ispirato al body horror di David Cronenberg, in particolare a Scanners e La mosca, per offrire al pubblico una rilettura molto cupa e “terrena” del quartetto. La Fox però non ne fu convinta, e pare che fosse anche insoddisfatta del comportamento del cineasta sul set, ritenuto “aggressivo” e “inaffidabile”. I produttori, tra cui lo sceneggiatore Simon Kinberg, cambiarono il film con pesanti reshoot, e l’esito si rivelò disastroso.

Trank non ha mai nascosto il suo rammarico, ma ormai ha voltato pagina, è tornato dietro la macchina da presa con Capone e lavorerà ancora con Tom Hardy in una serie tv. Di conseguenza, quando un fan gli ha dichiarato l’intenzione di battersi per il suo montaggio originale di Fantastic 4, il regista ha detto che “non ce n’è bisogno”. Sappiamo bene che la Disney non ha alcun interesse a investire denaro per una Trank’s Cut del cinecomic, soprattutto con la futura introduzione dei Fantastici 4 nel Marvel Cinematic Universe, e inoltre lo stesso cineasta non vuole pensarci. Ormai la sua mente è altrove, ed è giusto così.

Potrete leggere il suo tweet qui di seguito.

Il tweet

GUARDA ANCHE: Il concept art inutilizzato della Fantasticar

Fantastic 4 su Disney+

Se volete vederlo, il film è disponibile nel catalogo di Disney+, poiché la Casa di Topolino l’ha acquisito insieme agli altri asset della Fox.

Cliccate qui per vedere Fantastic 4 su Disney+

Josh Trank

Josh Trank salì alla ribalta di Hollywood dopo il successo di Chronicle, ma il flop di Fantastic 4 rischiò di stroncare la sua carriera sul nascere. La Disney decise persino di cancellare lo spin-off di Star Wars che gli aveva affidato (pare fosse quello su Boba Fett). Ora, il cineasta è tornato alla regia con Capone, di cui abbiamo visto il trailer.

Fonte: Heroic Hollywood

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Terminator: Production I.G realizzerà una serie animata per Netflix 26 Febbraio 2021 - 22:35

Il CEO di Production I.G rivela di aver chiesto consiglio a Mamoru Oshii. Il progetto è ancora nelle primissime fasi di sviluppo.

George Clooney e Julia Roberts di nuovo insieme in Ticket to Paradise 26 Febbraio 2021 - 20:45

Le due star interpreteranno una coppia divorziata in viaggio verso Bali per impedire alla figlia di commettere il loro stesso errore

Wandavision: La spiegazione della scena dopo i titoli di coda dell’episodio 8 26 Febbraio 2021 - 20:05

Anche nell'episodio 8 di WandaVision è presente una scena dopo i titoli di coda: ecco i possibili significati nascosti che potrebbe contenere!

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.