L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Too Hot to Handle: La “reunion”, un anno dopo

Too Hot to Handle: La “reunion”, un anno dopo

Di Andrea Suatoni

Il reality che nelle ultime settimane ha conquistato stabilmente la Top 10 dei programmi più visti su Netflix, Too Hot to Handle, è arrivato sulla piattaforma online solamente lo scorso 17 Aprile, ma le riprese dello stesso sono state effettuate ormai da un anno.
Un enorme successo probabilmente del tutto inaspettato per Netflix, che a meno di un mese dalla messa in onda ha imbastito in fretta e furia un episodio speciale, arrivato ieri sulla piattaforma (ed anch’esso, come i “fratelli maggiori”, già entrato in Top 10), in perfetto stile “lockdown”, rigorosamente in videoconferenza via webcam.

EPISODIO IX

Desiree Burch torna in veste di presentatrice e provocatrice, stavolta direttamente in video (avevamo conosciuto solamente la sua voce negli 8 episodi di Too Hot to Handle), ripresa dalla propria webcam nel proprio soggiorno. E’ lei stessa ad ironizzare sul nono episodio, al termine dello stesso: “Oggi abbiamo imparato che è possibile realizzare un programma per Netflix in una sola giornata. Il segreto è abbassare di molto gli standard!”

Il montaggio e le riprese via web dell’episodio speciale dello show sottolineano ciò che in apertura abbiamo accennato: la buona riuscita (o meglio, una così grande buona riuscita) del reality non era con tutta probabilità assolutamente prevista, così come infatti è difficile credere che l’epilogo che Netflix ha aggiunto ieri al suo parco programmi fosse nei piani del canale online fin dall’inizio.
Gli ex concorrenti hanno risposto alle domande di Desiree ognuno da casa propria, tutti bloccati dall’attuale emergenza (anche quelli fra loro – come vedremo in seguito – legati sentimentalmente), in un clima surreale da chat di gruppo che le grafiche sbrigative e le cornici fluorescenti di Netflix non sono riuscite a mascherare. Ma in effetti, perché mai voler snaturare una formula basata essenzialmente sul trash, e che dal trash trae la propria fortuna?

CHI E’ ANCORA INSIEME E CHI NO?

L’episodio entra subito nel vivo, con l’intervista di Desiree alla più “famosa” coppia di Too Hot to Handle: Harry Jowsey e Francesca Farago, la cui relazione è stata fin dall’inizio del programma al centro della scena. I fan più appassionati dello show probabilmente sanno grazie ai social che i due sono ancora insieme, divisi solamente dalla lontananza forzata. In realtà, poco dopo la fine del programma Harry e Francesca si sono separati, per poi tornare insieme recentemente, come testimoniano i loro profili Instagram (sui quali nei mesi precedenti alla messa in onda del programma era vietata la pubblicazione di contenuti che li ritraessero insieme). I due pensano addirittura al matrimonio, con tanto di finta proposta di fronte al pubblico…

Non è durata invece la relazione fra Rhonda Paul e Sharron Townsend, che dopo gli alti e bassi dei primi episodi di Too Hot to Handle sembrava essersi consolidata nell’epilogo; i due sono ancora grandi amici, ma le derive sentimentali del loro rapporto sono ormai lontane. L’episodio speciale non lo specifica, ma pare che Rhonda attualmente sia legata ad un altro uomo, come testimoniano i suoi profili social.

Il programma glissa anche sul destino di un’altra coppia, quella formata da David Birtwistle e Lydia Clyma. Il primo ha rivelato in alcune interviste di essere rimasto in contatto con Lydia ma di non essere più legato lei sentimentalmente.

Infine, dal web arriva la notizia di una coppia inedita: quella formata da Nicole O’Brien e Bryce Hirschberg. I due sembrano quasi non aver interagito all’interno del programma (che però ha dovuto effettuare notevoli tagli, dovendo condensare diverse settimane di girato in soli 8 episodi della durata di 40 minuti), ma pare che si siano conosciuti meglio una volta abbandonata la splendida villa di Too Hot to Handle e che oggi siano felicemente fidanzati. Stranamente, questa notizia non è trapelata nello speciale: forse Netflix vuole tenere in serbo qualcosa per un secondo episodio speciale in uscita a breve?

TOO HOT TO HANDLE: SECONDA STAGIONE

Netflix non si è ancora sbilanciata riguardo una eventuale seconda stagione, che vista la popolarità della prima è in ogni caso molto probabile. I tempi di produzione saranno comunque soggetti alle attuali misure di emergenza, ed è quindi probabile che anche solo per effettuare i casting iniziali e scegliere i nuovi protagonisti il canale online dovrà attendere ancora molto.

Nel frattempo, per chi vuole continuare a seguire i protagonisti di Too Hot to Handle, ecco di seguito tutti i link alle loro pagine Instagram:

Chloe Veitch
David Birtwistle
Francesca Farago
Harry Jowsey
Haley Cureton
Kelechi “Kelz” Dyke
Nicole O’Brien
Sharron Townsend
Rhonda Paul
Bryce Hirschberg
Lydia Clyma
Matthew Smith
Madison Wyborny
Kori Sampson

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Rashomon: la serie ispirata al film di Kurosawa su HBO Max 25 Settembre 2020 - 21:30

Il nuovo servizio streaming di WarnerMedia si aggiudica il progetto, scritto dagli sceneggiatori di Captain Phillips e Mudbound

Monster Hunter – Rivelata la sinossi del live action 25 Settembre 2020 - 20:45

La nuova sinossi del live action di Monster Hunter offre nuovi dettagli sui protagonisti del film diretto da Paul W.S. Anderson

Dopo Justice League, tutte le serie DC Comics in arrivo su HBO MAX 25 Settembre 2020 - 20:30

Dal prequel di The Batman allo spin-off di The Suicide Squad, su HBO Max sono in arrivo moltissime serie basate sui fumetti DC Comics: Ecco quali sono!

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.