L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Tom Cruise lavora con Elon Musk e la NASA per girare un film nello spazio

Tom Cruise lavora con Elon Musk e la NASA per girare un film nello spazio

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Fortissimamente Tom Cruise: la recensione di Mission: Impossibile – Fallout a opera di Roberto Recchioni

Quando hai testato i limiti del tuo corpo su aerei, elicotteri e grattacieli, la madre Terra non ti basta più. Tom Cruise, il divo più spericolato nella storia di Hollywood, ha infatti deciso di lavorare con la Space X di Elon Musk e la NASA per girare un film nello spazio, secondo quanto riporta Deadline. Un modo drastico ma efficace per rispettare il distanziamento sociale, come ha detto il nostro Filippo.

Non si sono dettagli specifici, ma si tratterebbe della prima opera narrativa girata nello spazio, e rientrerebbe (com’è facilmente immaginabile) nel genere azione-avventura. Non è legato al franchise di Mission: Impossible, e per il momento non c’è ancora uno studio coinvolto. Possiamo immaginare che le major faranno a gara per aggiudicarsi il film, anche se i costi probabilmente saranno altissimi, anche sul piano assicurativo.

Tom Cruise scatenato

Se si esclude Jackie Chan, non esiste un altro attore che abbia rischiato così tanto la pelle sul set per girare l’azione in prima persona. È stata soprattutto la saga di Mission: Impossible a stimolare la sua spericolatezza: Tom Cruise si è arrampicato sulla parete di una montagna senza imbracatura nel secondo capitolo; ha corso su un grattacielo di Shanghai nel terzo; ha scalato il Burj Khalifa e praticato stunt a 123 piani di altezza nel quarto; è rimasto aggrappato fuori dal portellone di un aereo in decollo nel quinto; mentre nel sesto è rimasto appeso a un elicottero, si è arrampicato sul carico che vi era attaccato, ha pilotato l’elicottero stesso e poi ha praticato un salto HALO (High Altitude Low Opening) tutto da solo. Ah, e si è anche rotto la caviglia saltando da un tetto all’altro in una scena d’inseguimento. Inutile dire che, dopo due mesi di stop per recuperare, ha ripreso i suoi stunt come sempre.

Insomma, l’unico modo per alzare l’asticella è andare nello spazio. Se il progetto si concretizzasse, Tom Cruise entrerebbe ancora di più nella storia del cinema.

Fonte: ComingSoon.net

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Apple produrrà Snow Blind, thriller con Jake Gyllenhaal tratto da una graphic novel 12 Luglio 2020 - 12:00

Il film sarà basato su una gaphic novel di Ollie Masters e Tyler Jenkins e scritto dall'autore di Chaos Walking, Patrick Ness

Galline in fuga, la star Julia Sawalha non tornerà nel sequel: “Voce troppo vecchia” 12 Luglio 2020 - 11:00

Mel Gibson non ci sarà, ma ora si scopre che anche l'interprete di Ginger è stata scartata. Ma l'attrice non ci sta...

Box Office Italia: Jojo Rabbit è il film più visto nel quarto sabato di riapertura 12 Luglio 2020 - 10:31

Nel quarto venerdì delle riaperture, con 508 schermi “accesi” contro i quasi 3.300 di un anno fa, Jojo Rabbit, il film scritto e diretto da Taika Waititi, raggiunge la vetta della Top 10.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.