L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Right Stuff: la serie National Geographic sul progetto Mercury approda a Disney+

The Right Stuff: la serie National Geographic sul progetto Mercury approda a Disney+

Di Marco Triolo

The Right Stuff, la serie prodotta da National Geographic e incentrata sul programma Mercury della NASA, che aprì la strada alla corsa allo spazio, verrà distribuita da Disney+. La serie, prodotta dalla Appian Way di Leonardo DiCaprio, sarà dunque la prima fiction originale Nat Geo ad approdare alla piattaforma SVOD Disney. È stata preceduta su Disney+ dalla docuserie Nat Geo Il mondo secondo Jeff Goldblum. In entrambi i casi, i progetti erano stati destinati in origine al canale via cavo National Geographic salvo essere dirottati su Disney+.

La serie adatta il libro La stoffa giusta di Tom Wolfe, che ha anche ispirato il film Uomini veri di Philip Kaufman. In The Right Stuff vedremo Patrick J. Adams e Jake McDorman nei panni dei rivali John Glenn e Alan Shepard. Ovvero due membri dei Mercury Seven, i piloti scelti dalla NASA per diventare i primi astronauti. Glenn, storicamente, fu il primo americano a orbitare la Terra nel 1962. Un traguardo raggiunto in pochissimi anni: NASA aveva concepito il progetto Mercury nel 1959 per competere con l’Unione Sovietica nella corsa allo spazio.

Il cast di The Right Stuff

Il resto del cast include Colin O’Donoghue nei panni del tenente Gordon Cooper, il più giovane dei Sette. Aaron Staton nei panni di Wally Schirra, un pilota molto competitivo, con la passione degli scherzi. James Lafferty nel ruolo di Scott Carpenter, soprannominato “il poeta” per la sua sensibilità. Micah Stock in quello di Deke Slayton, un pilota e ingegnere taciturno ma incredibilmente intelligente. Michael Trotter nel ruolo di Gus Grissom, pilota che sarebbe diventato il secondo americano a raggiungere lo spazio. E inoltre Nora Zehetner nel ruolo di Annie Glenn, moglie di John Glenn. Eloise Mumford in quello di Trudy Cooper, moglie di Gordon Cooper e pilota a sua volta. E Shannon Lucio in quello di Louise Shepard, moglie di Alan Shepard.

La serie sarà composta da otto episodi e arriverà su Disney+ in autunno.

Fonte: Deadline

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Non solo Bruce Wayne: Tutti i personaggi DC che sono stati Batman 19 Settembre 2020 - 12:00

Da Superman a Bane, passando per... Alfred: ecco tutti i personaggi che durante la lunga storia editoriale di Batman hanno vestito i panni del supereroe!

Box Office Italia: Tenet ancora primo 19 Settembre 2020 - 10:00

Tenet continua ad essere il film più visto. Lo segue After 2, mentre a completare il podio troviamo una new entry: l’horror Jack in the box.

Stranger Things 4: le riprese potrebbero ripartire a fine mese 19 Settembre 2020 - 9:30

Netflix avrebbe fissato una data per la ripartenza. David Harbour parla inoltre della resurrezione "alla Gandalf" di Hopper

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.