L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Mandalorian cambia le regole dei Golden Globes

The Mandalorian cambia le regole dei Golden Globes

Di Marco Triolo

The Mandalorian ha spinto la Hollywood Foreign Press Association a cambiare una regola dei Golden Globes. La nuova regola introdotta da poco chiarisce un punto ambiguo circa la candidabilità di Pedro Pascal, che per tutta la serie recita con il volto coperto da un casco. E il verdetto è: sì, era candidabile.

ATTENZIONE: SPOILER DAL FINALE DI THE MANDALORIAN…

La nuova regola emanata dalla HFPA afferma che “le performance vocali non sono candidabili in alcuna categoria di recitazione”. Ciò include le performance di attori fisicamente presenti sulla scena ma di cui non possiamo vedere il volto. In The Mandalorian, però, Pedro Pascal mostra il suo volto. Succede solo una volta e per giunta nel finale di stagione, dopo otto episodi, ma succede. E quindi era a malapena candidabile. Ovviamente Pascal non è stato candidato, ma questa regola ci dice che avrebbe potuto.

Stando alle fonti di Variety, che riporta la notizia, sarebbe stato proprio il caso di Pascal e The Mandalorian a spingere la HFPA a introdurre questa nuova regola. Ora, qualora dovesse ripetersi un caso di questo genere – e si ripeterà per lo meno nella seconda stagione di The Mandalorian – non ci saranno dubbi sulla candidabilità di un attore.

Le nuove regole dei Golden Globes

I Golden Globes hanno recentemente introdotto nuove regole provvisorie per far fronte all’emergenza coronavirus. Alla luce della chiusura dei cinema, saranno ammissibili anche i film che sono passati in streaming prima che nelle sale.

Guarda la prima stagione di The Mandalorian su Disney+.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Batman – La serie non sarà Gotham Central, ma uno spin-off su Gordon 18 Aprile 2021 - 19:00

Ed Brubaker rivela che l'annunciata serie per HBO Max, spin-off di The Batman, non sarà un adattamento di Gotham Central, ma avrà James Gordon come protagonista.

Zack Snyder’s Justice League – Ecco il concept art di Kilowog 18 Aprile 2021 - 18:00

Jerad S. Marantz ha svelato il suo concept art per Kilowog in Zack Snyder's Justice League, dove la Lanterna Verde appare in un cameo.

Shang-Chi – La pagina Twitter è stata aggiornata, i fan sperano nel trailer 18 Aprile 2021 - 17:00

Il profilo Twitter di Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings è stata aggiornata, e i fan sperano che la Marvel sveli il primo trailer.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.