L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Tenet – Pattinson conferma che non ci sono viaggi nel tempo

Tenet – Pattinson conferma che non ci sono viaggi nel tempo

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Tenet di Christopher Nolan racconterà una “Guerra Fredda quantica”

Qual è la trama di Tenet? Nello speciale di GQ Zach Baron ha provato a carpire la risposta a Robert Pattinson. L’attore prima dice di essersi dimenticato molte cose del suo personaggio, poi di non aver visto il film.

Ha poi aggiunto:

“Anche se l’avessi visto, sinceramente non so se sarei in grado di… stavo solo pensando, ho appena chiamato la mia assistente 20 minuti fa: ‘Che cazzo dico? Non ne ho idea.’

È molto più intelligente di me. Ad esempio, è andata al college e cose del genere. E stavo dicendo tutte queste cose, ed ero tipo “Oh Dio, no. Non riesco nemmeno ad andare avanti dicendo stronzate””.

Ricordiamo che Michael Caine non ha potuto leggere l’intero script, e anni di film di Nolan ci hanno in parte abituato alla segretezza che ruota attorno alle sue produzioni, almeno fino all’inizio della campagna marketing.

Set giganteschi e l’assenza di viaggi nel tempo

Ma qualche interessante dettaglio Pattinson lo ha fornito, a cominciare dalla grandezza dei set. L’attore spiega che aveva attorno una troupe di 500 persone, e 250 volavano insieme per andare in diversi paesi del mondo:

“E in ogni paese c’è, come, un’enorme set che è come il climax di un film normale. In ogni singolo paese.”

Nonostante il giorno libero, alcuni membri della troupe si presentavano sul set per guardare gli effetti speciali del film.

Infine aggiunge che il suo personaggio:

“Non è un viaggiatore nel tempo. Non ci sono viaggi nel tempo. [Ride] Questa è l’unica cosa che posso dire”.

Il teaser ci aveva portato a ipotizzare una sorta di viaggio nel tempo, questa risposta farà crollare moltissime teorie.

La comprensione della sceneggiatura

Il giornalista ha qualche giorno dopo contattato Christopher Nolan, voleva sapere se Pattinson lo aveva preso in giro quando gli ha detto che non sapeva la trama del film. Il filmaker ha risposto diplomaticamente:

“La cosa interessante di Rob è che, si ti ha un po’ preso in giro. Ma è anche onestamente disarmante. Diciamo che è entrambe le cose contemporaneamente.

Quando vedrai il film, capirai. La lettura di Rob sulla sceneggiatura è stata estremamente acuta. Ma ha anche capito le ambiguità del film e le possibilità che nascono nella mente attorno alla storia. E così entrambe le cose sono vere.

Sì, ti ha preso in giro, perché aveva una comprensione completa della sceneggiatura.
Ma una completa comprensione della sceneggiatura, nel caso di Tenet, vuol dire comprendere e riconoscere la necessità che questo film viva nella mente del pubblico e suggerisca delle possibilità nella sua mente. Ed è stato davvero un complice facendo questo”.

Il cast

Oltre ai già annunciati John David Washington, Elizabeth Debicki e Robert Pattinson, fanno parte del cast anche Michael Caine, Kenneth Branagh, Dimple Kapadia, Aaron Taylor-Johnson e Clémence Poésy.

La colonna sonora è opera di Ludwig Göransson (Black Panther), il direttore della fotografia è Hoyte van Hoytema (filmerà in Imax e 70mm), il direttore del montaggio è Jennifer Lame, il scenografo è Nathan Crowley, il costumista è Jeffrey Kurland mentre il supervisore degli effetti speciali è Andrew Jackson.

Nolan e la moglie Emma Thomas sono i produttori, mentre Thomas Hayslip è il produttore esecutivo.

Tenet verrà distribuito dal 17 luglio 2020.

Fonte GQ

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Martin Scorsese avverte: “Il cinema rischia di essere emarginato e sminuito” 20 Settembre 2020 - 19:25

Nel corso di un intervento al Toronto Film Festival, il regista Martin Scorsese ha avvertito che: "Il cinema rischia di essere emarginato e sminuito"

We Are Who We Are – Un video ci porta dietro le quinte della premiere 20 Settembre 2020 - 18:00

HBO ha pubblicato un video che ci porta alla scoperta della premiere di We Are Who We Are, il cui debutto italiano è atteso per il 9 ottobre su Sky Atlantic.

Locke & Key – Cominciate le riprese della stagione 2 20 Settembre 2020 - 17:00

Netflix ha annunciato l'inizio delle riprese della seconda stagione di Locke & Key: ecco le foto dei membri della famiglia Locke al primo giorno di lavorazione.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.