L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Tenet: ecco perché Warner Bros. ha cambiato il logo

Tenet: ecco perché Warner Bros. ha cambiato il logo

Di Marco Triolo

Vedendo il nuovissimo trailer di Tenet, forse vi sarete accorti del fatto che il logo è stato modificato. Non tanto nel font, che è rimasto lo stesso, quanto proprio nel design: ora la parola “Tenet” è scritta così, dritta. La seconda metà del logo non è più speculare come era all’inizio. Sembra una piccolezza, ma in realtà dietro a questa decisione c’è una storia.

Il logo, come hanno scoperto Warner e Christopher Nolan, era molto simile a quello di una compagnia che produce componenti per biciclette. La compagnia ha fatto notare la cosa in un post su Instagram lo scorso settembre:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

No, despite the striking similarities, we are not making a movie with Christopher Nolan. Maybe it was a coincidence, or maybe Nolan was inspired by our branding; regardless the apparent negligence is frustrating to say the least. Thank you to all the people that have reached out in support of Tenet (the bike brand). When we became aware of this, our biggest fear was that many of our peers who haven’t heard of Tenet (the bike brand, shit this is going to get old quick) might think WE stole the logo from Nolan, when in reality, we launched long before this movie was announced. If you would like to share this post to help spread the word, it would be greatly appreciated. I’m sure one day we’ll all look back on this and shake our heads in disbelief. #supportriderowned #damntheman

Un post condiviso da TENET COMPONENTS ™️ (@ride_tenet) in data:

La traduzione:

No, nonostante l’evidente somiglianza, non stiamo facendo un film con Christopher Nolan. Forse è stata una coincidenza, o forse Nolan ha tratto ispirazione dal nostro marchio. In ogni caso l’apparente negligenza è a dir poco frustrante. Grazie a tutti coloro che ha comunicato il loro sostegno a Tenet (la marca di bici). Quando abbiamo scoperto la cosa, la nostra maggiore preoccupazione era che molti di quelli che non avevano sentito parlare di Tenet (la marca di bici, questa storia sta diventando stancante) pensassero che NOI avessimo rubato il logo a Nolan, quando in realtà abbiamo aperto molto prima che questo film venisse annunciato. Se foste così gentili da condividere questo post per contribuire a diffondere la notizia, ve ne saremmo altamente grati. Sono certo che un giorno ci guarderemo indietro e scuoteremo la testa per l’incredulità.

La risposta di Christopher Nolan

Il post, scritto dal proprietario Tyler Deschaine, ha raggiunto chi di dovere. Nolan gli ha risposto:

Caro Tyler,

Warner mi ha appena mostrato il logo della tua compagnia, perciò volevo contattarti direttamente per rassicurarti del fatto che il nostro logo è stato concepito senza aver visto il tuo. Lo so perché l’ho disegnato io stesso, nell’arco degli ultimi sei anni, spinto dalla fascinazione per le simmetrie del mondo su cui sono incentrati la mia storia e i suoi temi. Pensavo di aver fatto qualcosa di unico, ma chiaramente siamo stati mossi dallo stesso impulso creativo. Mi sa che il fulmine può colpire due volte, e ovviamente capisco che tu non voglia che la gente pensi che il tuo logo sia ispirato a quello del nostro film. Sentiti libero di citare le mie parole per liquidare qualunque incomprensione. Amo il nostro logo, perciò spero che non riterrai questo necessario, ma, se lo preferirai, smetterò di usarlo visto che pare che tu lo abbia adottato per primo.

Un punto per Tyler.

Fonte: Slashfilm

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Rashomon: la serie ispirata al film di Kurosawa su HBO Max 25 Settembre 2020 - 21:30

Il nuovo servizio streaming di WarnerMedia si aggiudica il progetto, scritto dagli sceneggiatori di Captain Phillips e Mudbound

Monster Hunter – Rivelata la sinossi del live action 25 Settembre 2020 - 20:45

La nuova sinossi del live action di Monster Hunter offre nuovi dettagli sui protagonisti del film diretto da Paul W.S. Anderson

Dopo Justice League, tutte le serie DC Comics in arrivo su HBO MAX 25 Settembre 2020 - 20:30

Dal prequel di The Batman allo spin-off di The Suicide Squad, su HBO Max sono in arrivo moltissime serie basate sui fumetti DC Comics: Ecco quali sono!

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.