L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Tenet – Almeno l’80% dei cinema mondiali dovrà essere aperto per rispettare l’uscita

Tenet – Almeno l’80% dei cinema mondiali dovrà essere aperto per rispettare l’uscita

Di Marlen Vazzoler

Al momento sulla Warner Bros. e sul regista Christopher Nolan pesano le aspettative di tutto il settore cinematografico, per questo motivo da settimane non facciamo altro che chiederci se Tenet rispetterà la data di uscita prevista per luglio.

La pellicola è stata conclusa e si dice che sia incredibile come Inception.

L’infrastruttura della distribuzione cinematografica

Secondo delle solidi fonti di Deadline, affinché questo accada la Warner Bros necessita l’apertura di almeno l’80% dei cinema a livello mondiale. Sono inoltre incluse le città di New York, Los Angeles e San Francisco che compongono il 25% degli incassi nel primo fine settimana.

Warners sta valutando quotidianamente la situazione con esperti medici e osservando le riaperture delle sale. Non è nemmeno considerata l’uscita del film a scaglioni per il problema spoiler, per questo motivo se nelle prossime tre settimane o prima, i segnali non saranno positivi, la distribuzione della pellicola verrà spostata.

D’altronde con un budget di $200 milioni alle spalle, lo studio ha bisogno che l’infrastruttura della distribuzione cinematografica sia intatta. E se Tenet verrà spostato, potrebbe prendere il posto di Wonder Woman 1984, mentre il film sulla Amazzone DC finirebbe a dicembre al posto di Dune.

Una fonte finanziaria cinematografica spiega che dato il costo di Tenet, sarà necessaria una distribuzione sul mercato americano in 3500 sale, comprese le città principali, e più di 30mila schermi in tutto il mondo.

“Nulla di tutto questo sarà noto fino a quando non si avvicinerà la data di uscita”.

Inoltre Nolan ha un opzione sul 20% del sull’incasso lordo a partire dal primo giorno di uscita. Quindi comincia a condividere i profitti dalla prima vendita dei biglietti senza aspettare che lo studio cominci a realizzare un profitto.

In tempi come questi si tratta di una cifra ancora più importante.

Capacità ridotta

Tra dichiarazioni di fonti ufficiose a pubbliche (il CEO di Disney Bob Chapek e il corpo esecutivo di Cinemark) hanno giurato che gli esercenti e gli studios potranno fare soldi con una capacità delle sale ridotta al 30/50%.

Ma gli esercenti non sono d’accordo con queste proiezioni, trovano ridicola la possibilità di essere redditizi con una capacità del 50% in meno. Senza contare la perdita della concessione per persona, la cui cifra si aggira tra i $10/15.

Il problema del marketing

A tutto questo si aggiunge il problema del marketing a livello mondiale, una campagna a tutto spiano nel corso di 5 settimane che non può contare su star d’alto profilo.

Non ci sono eventi sportivi durante i quali promuovere Tenet con degli spot: al momento niente calcio, NHL o NBA, la Nascar è tornata in pista oggi e forse la Major League Baseball potrà riprendere nel fine settimana del 4 luglio…

In televisione ancora peggio, non ci sono finali di stagione di forte richiamo, pochi reality… l’unico titolo atteso è l’ultima stagione di Agents of S.H.I.E.L.D.

Fonte Deadline

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Da Godzilla Vs Kong a Space Jam, un assaggio di tutti i film Warner in arrivo al cinema e su HBO Max 16 Gennaio 2021 - 20:23

La Warner Bros. ha da poco diffuso sul suo canale YouTube un video, che ci offre un assaggio di tutti i titoli che quest’anno verranno distribuiti nei cinema e su HBO Max.

Batwoman – Javicia Leslie al centro della nuova featurette 16 Gennaio 2021 - 20:00

Javicia Leslie parla di Batwoman nella nuova featurette, ricca di scene tratte dalla seconda stagione. La premiere è attesa per domani negli Stati Uniti.

The Crew – Il trailer della sit-com con Kevin James, dal 15 febbraio su Netflix 16 Gennaio 2021 - 19:00

Kevin James è il capo di una squadra NASCAR nel trailer ufficiale di The Crew, sit-com che uscirà il prossimo 15 febbraio su Netflix.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.