L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Non aprite quella porta: nuovi dettagli sul reboot, incentrato su un vecchio Leatherface

Non aprite quella porta: nuovi dettagli sul reboot, incentrato su un vecchio Leatherface

Di Filippo Magnifico

Come sappiamo, saranno Ryan e Andy Tohill a dirigere il reboot di Non aprite quella porta messo in cantiere da Legendary Entertainment.

Fede Alvarez, regista del remake de La casa, produrrà il film, scritto da Chris Thomas Devlin. Ma quale sarà, nello specifico, la storia?
Grazie a The Illuminerdi sono trapelati alcuni dettagli.

Un Leatherface 60enne

A quanto pare il reboot si concentrerà su un Leatherface 60enne, sulla scia del “vecchio” Michael Myers visto nell’ultimo capitolo della saga Halloween:

Il personaggio si chiama Kenny ed è descritto come privo di parola ma complesso, in grado di esprimersi attraverso suoni gutturali che vanno da una chiassosa risata al verso del maiale. Kenny passa gran parte del suo tempo guardando la tv, un passatempo che lo diverte molto. Questo nuovo Leatherface indosserà una maschera ma non esistono dettagli sul materiale e sulla forma.

Per quanto riguarda la storia del film, è stato rivelato che seguirà due sorelle di nome Melody e Dreama. Sarà la prima, una venticinquenne di San Francisco, a trascinare la sorella minore in Texas durante un viaggio di affari. Dreama si diletta con la fotografia ed è su una sedia a rotelle.
Tra i personaggi del film troviamo anche una certa signora Mc, definita una donna cordiale e onesta che ha sempre incoraggiato e seguito i giovani in difficoltà. Lei ha la capacità di calmare Kenny nei suoi momenti di rabbia incontrollata.

L’ennesimo rilancio della saga

Questo progetto rappresenta l’ennesimo tentativo di rilanciare la saga facendo tabula rasa dei capitoli precedenti. Già Non aprite quella porta 3D (2013) ci aveva provato, iniziando poco dopo la fine del classico di Tobe Hooper. L’ultimo film della serie, Leatherface – Il massacro ha inizio, uscito nel 2017, era invece un prequel del film originale che raccontava le origini del celebre serial killer ispirato a Ed Gein.

In precedenza, la saga era stata rilanciata nel 2003 con un remake del primo film diretto da Marcus Nispel e interpretato da Jessica Biel. Nel 2006 era uscito Non aprite quella porta: L’inizio, prequel di quest’ultimo diretto da Jonathan Liebesman.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cherry: Tom Holland in una nuova clip del film dei fratelli Russo 23 Gennaio 2021 - 19:00

Ecco una nuova clip di Cherry, il primo film diretto da Joe e Anthony Russo dopo l’enorme successo di Avengers: Endgame. Nel cast troviamo un intenso Tom Holland.

WandaVision, rivedremo Quicksilver o altri parenti di Wanda? Risponde Kevin Feige 23 Gennaio 2021 - 18:00

Kevin Feige lascia intendere che qualche membro della famiglia di Wanda apparirà in WandaVision: rivedremo il fratello Pietro?

È morto Larry King, titano del giornalismo televisivo americano 23 Gennaio 2021 - 17:30

Presentatore e giornalista dal look iconico, Larry King era stato ricoverato a dicembre per Covid

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.