L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Madi: Duncan Jones chiude la trilogia di Moon con un fumetto

Madi: Duncan Jones chiude la trilogia di Moon con un fumetto

Di Marco Triolo

Duncan Jones non si arrende: completerà la trilogia iniziata con Moon e proseguita con il “sequel spirituale” Mute. Ma lo farà tramite graphic novel. Il fumetto, intitolato Madi, è scritto da Jones insieme ad Alex De Campi. E sarà disegnato da alcuni dei maggiori talenti del fumetto internazionale, tra cui Glenn Fabry, Simon Bisley, Duncan Fegredo e Pia Guerra.

Jones ha appena lanciato il Kickstarter di Madi (dove è possibile anche scaricare le prime 19 pagine del fumetto) e in breve ha già raggiunto oltre 150 mila euro (su un obbiettivo di 45.703). Il fumetto è descritto come “una graphic novel on the road di 260 pagine ambientata in un vicino futuro”. Ciascun disegnatore si occuperà di sezioni dalle 8 alle 30 pagine, ciascuna ambientata in una singola location del viaggio.

La trama

Madi Preston, veterana di una squadra delle forze speciali britanniche chiamata J-Squad, è stremata e piena di debiti. Lei e la sua vecchia squadra si sono ritirati dall’esercito, ma sono costretti a continuare a pagare la manutenzione degli innesti tecnologici che si portano dietro dai loro anni in servizio. Per farlo, lavorano come mercenari per la compagnia Liberty Inc., svendendo la loro abilità di essere controllati da remoto da specialisti nelle loro missioni. Ma i debiti non fanno che aumentare ogni volta che si feriscono in missione. Quando la incontriamo, Madi ha appena deciso di averne abbastanza. Accetta una missione che dovrebbe bastarle a ritirarsi insieme alla sorella. Ma quando scopre che l’oggetto che deve rubare è in realtà un bambino, e improvvisamente perde conoscenza, si ritrova in fuga da tutti quelli che conosce.

La chiusura del cerchio

Duncan Jones ha spiegato a The Hollywood Reporter perché abbia deciso di concludere la trilogia in questo modo, anziché con un film. La ragione è semplice: “controllo e budget”:

Una delle cose belle dei fumetti, specialmente le graphic novel, è che puoi avere tutto quello che ti serve per raccontare la storia che hai in testa. Non hai bisogno di pre-vendere il film basandoti sulle stime estere, non devi riscrivere la storia per rientrare nel budget, non devi smussarne gli spigoli per conquistare un target ampio. È una forma di storytelling così puro quello dei fumetti, conta solo che sceneggiatore e disegnatore si incontrino e costruiscano l’esperienza insieme.

Jones aggiunge di aver vissuto un’esperienza strana con Mute:

Non potevo lasciarlo andare. Ci ho messo 16 anni a realizzarlo e, quando l’ho finito, sentivo di aver chiuso il cerchio. È stata una cosa stranissima. Mute è stato stranamente terapeutico per una serie di ragioni estremamente personali, ma Madi è l’opposto. Amo questi personaggi e questa storia adesso molto più di quanto li amavo prima che facessimo il fumetto.

Fonte: The Hollywood Reporter

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Night Teeth: Megan Fox è una vampira nel trailer del film Netflix 22 Settembre 2021 - 21:30

La storia di uno studente universitario che si ritrova a fare da autista a due vampire nel corso di una folle notte...

Lasciami entrare: Showtime ordina la serie con Demián Bichir 22 Settembre 2021 - 20:45

La serie, ispirata al romanzo di John Ajvide Lindqvist e al film da esso tratto, si girerà a New York a partire da inizio 2022

Y: L’Ultimo Uomo – Tutto ciò che c’è da sapere sulla serie 22 Settembre 2021 - 20:30

Y: The Last Man è arrivata su Disney+: ecco alcune informazioni sulla serie tratta dal fumetto di Brian K. Vaughn!

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.

Star Wars: Visions, la recensione 21 Settembre 2021 - 18:00

In un Giappone vicino vicino: arrivano su Disney+ i corti anime di Star Wars.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).