L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Daniele Vicari gira il suo nuovo film… in smart working

Daniele Vicari gira il suo nuovo film… in smart working

Di Marco Triolo

Mentre produttori e professionisti del cinema attendono una risoluzione circa la riapertura dei set, che dovrebbe arrivare a giugno, c’è chi sta iniziando a lavorare comunque, rispettando le misure di sicurezza. Si tratta di Daniele Vicari, che ha iniziato a girare il suo nuovo film, Il giorno e la notte, da remoto. Il regista, il produttore Andrea Porporati e il cast, composto da Dario Aita, Elena Gigliotti, Barbara Esposito, Francesco Acquaroli, Isabella Ragonese, Matteo Martari, Milena Mancini, Vinicio Marchioni e Giordano De Plano, hanno ideato un escamotage per lavorare in smart working. Rispettando sia le disposizioni sanitarie che le norme sindacali.

Spiega Daniele Vicari:

L’idea di fare un film nonostante il lockdown e il distanziamento sociale, le mascherine e la paura del contagio nasce proprio dalla voglia di tradurre artisticamente questo momento, condivisa con i miei principali collaboratori e con un gruppo di attori e attrici che amo profondamente, per reagire creativamente alla paura. Non per “raccontare il coronavirus”, ma quella condizione di isolamento e restrizione che ha caratterizzato gli ultimi due mesi della nostra vita. E che negli ultimi anni avevamo già sperimentato a causa di attentati terroristici che si sono susseguiti da Londra a Madrid, da New York a Parigi.

Un film fatto in casa

La trama del film si sposa perfettamente con il metodo di lavoro scelto. La storia è infatti quella di diverse coppie, chiuse in casa perché a Roma è in corso un misterioso attentato chimico. Il film sarà girato nelle case degli attori. Il direttore della fotografia Gherardo Gossi, la scenografa Beatrice Scarpato e le costumiste Francesca e Roberta Vecchi, supervisioneranno i loro reparti da remoto.

Vicari fa chiarezza sulla scelta del soggetto:

Non si tratta di un Istant movie, ma di una storia vera e propria, di pura finzione, girata ai tempi del coronavirus, e destinata al pubblico di domani.

Fonte: Ansa

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Governance – Il prezzo del potere: su Prime Video il film con Massimo Popolizio e Vinicio Marchioni 12 Aprile 2021 - 21:30

Arriva su Amazon Prime Video Governance – Il prezzo del potere, il film di Michael Zampino, che vede nel cast Massimo Popolizio e Vinicio Marchioni. Ecco tutto quello che dovete sapere, la trama, il cast, il trailer.

Shazam! Fury of the Gods: anche Lucy Liu nel cast del film DC 12 Aprile 2021 - 20:45

L'attrice sarà Kalypso, sorella dell'Hespera interpretata da Helen Mirren

Gundam: Jordan Vogt-Roberts dirigerà e produrrà il film live action per Netflix 12 Aprile 2021 - 20:38

Jordan Vogt-Roberts, il regista di Kong: Skull Island, collaborerà di nuovo con la Legendary. Questa volta curerà la regia e la produzione del primo film live action di Gundam

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.