L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Daniele Vicari gira il suo nuovo film… in smart working

Daniele Vicari gira il suo nuovo film… in smart working

Di Marco Triolo

Mentre produttori e professionisti del cinema attendono una risoluzione circa la riapertura dei set, che dovrebbe arrivare a giugno, c’è chi sta iniziando a lavorare comunque, rispettando le misure di sicurezza. Si tratta di Daniele Vicari, che ha iniziato a girare il suo nuovo film, Il giorno e la notte, da remoto. Il regista, il produttore Andrea Porporati e il cast, composto da Dario Aita, Elena Gigliotti, Barbara Esposito, Francesco Acquaroli, Isabella Ragonese, Matteo Martari, Milena Mancini, Vinicio Marchioni e Giordano De Plano, hanno ideato un escamotage per lavorare in smart working. Rispettando sia le disposizioni sanitarie che le norme sindacali.

Spiega Daniele Vicari:

L’idea di fare un film nonostante il lockdown e il distanziamento sociale, le mascherine e la paura del contagio nasce proprio dalla voglia di tradurre artisticamente questo momento, condivisa con i miei principali collaboratori e con un gruppo di attori e attrici che amo profondamente, per reagire creativamente alla paura. Non per “raccontare il coronavirus”, ma quella condizione di isolamento e restrizione che ha caratterizzato gli ultimi due mesi della nostra vita. E che negli ultimi anni avevamo già sperimentato a causa di attentati terroristici che si sono susseguiti da Londra a Madrid, da New York a Parigi.

Un film fatto in casa

La trama del film si sposa perfettamente con il metodo di lavoro scelto. La storia è infatti quella di diverse coppie, chiuse in casa perché a Roma è in corso un misterioso attentato chimico. Il film sarà girato nelle case degli attori. Il direttore della fotografia Gherardo Gossi, la scenografa Beatrice Scarpato e le costumiste Francesca e Roberta Vecchi, supervisioneranno i loro reparti da remoto.

Vicari fa chiarezza sulla scelta del soggetto:

Non si tratta di un Istant movie, ma di una storia vera e propria, di pura finzione, girata ai tempi del coronavirus, e destinata al pubblico di domani.

Fonte: Ansa

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Locke & Key: Brendan Hines entra nel cast della stagione 2 30 Settembre 2020 - 20:45

La star di The Tick sarà il nuovo, carismatico insegnante di storia dei protagonisti

Caro Diario di Nanni Moretti in sala dal 12 ottobre, restaurato in 4K 30 Settembre 2020 - 20:15

Verrà distribuito come parte dell'iniziativa Il Cinema Ritrovato al cinema

Sandman: Tom Sturridge in trattative per interpretare Morfeo 30 Settembre 2020 - 19:40

L'interprete di Via dalla pazza folla e Sweetbitter sarebbe il candidato numero uno al ruolo

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.